Quantcast
Cutrone nella bufera mediatica per l'offesa a Cragno dalla panchina: tutti contro di lui - CiaoComo
Lo sconcerto

Cutrone nella bufera mediatica per l’offesa a Cragno dalla panchina: tutti contro di lui

Il web si indigna per le sue parole durante la gara di ieri con il Cagliari. Patrick avrebbe telefonato al portiere chiedendo scusa.

Pochi giorni dopo la scomparsa del padre, dove era stato colpito da una ondata di affetto senza confine o bandiere, stavolta l’ex bomber del Milan (ora all’Empoli) Patrick Cutrone finisce nella gogna mediatica per un labiale – davvero brutto – colto dalle telecamere di Sky ieri durante la gara Empoli – Cagliari e che ha fatto il giro del mondo con l’insulto verso il portiere del Cagliari Cragno.

 

Nel commentare un suo intervento, Cutrone ha detto ai compagni della panchina: “Balbuziente di m…”. Il portiere del Cagliari, infatti, da tempo soffre di questo problema che, per la cronaca, non gli ha impedito affatto di diventare uno dei più apprezzati numeri uno in Italia. Cutrone e Cragno, qualche minuto prima, avevano discusso animatamente durante un check del Var per un presunto fallo di mano di Goldaniga in area del Cagliari. Al termine del consulto l’arbitro Marini ha fischiato fallo in attacco all’Empoli per fuorigioco di Cutrone, che poi è stato richiamato in panca da Andreazzoli. Al termine della partita, come riportato subito dall’Unione Sarda, l’attaccante empolese ha telefonato a Cragno per scusarsi ma per molti il centravanti – originario di Colverde – avrebbe chiesto scusa solo dopo aver letto i primi commenti indignati sul web. Tantissimi quelli non riportabili.

 

leggi anche
patrick cutrone e sito empoli per annunciare morte del padre del calciatore
Lo choc
Lutto per il bomber Cutrone: scomparso papà Pasquale, tanto affetto dai tifosi e colleghi

 

 

commenta