Il dramma

18enne di Menaggio si schianta contro un albero a Folgarida: morto sul colpo

L'incidente stamane appena aperte le piste. Stava percorrendo una nera ad elevata difficoltà. Impatto fatale con un albero.

E’ uscito di pista finendo contro un albero. La vittima è un ragazzo di 18 anni residente a Menaggio, morto stamane a poche ore di distanza da un altro grave incidente con gli sci avvenuto nel comprensorio di Folgarida-Marilleva, in Trentino. Il giovane, secondo la prima ricostruzione, stamane dopo l’apertura delle piste si è schiantato mentre sciava sulla “Provetti”, una pista nera ad elevata difficoltà. Ha perso immediatamente conoscenza e, una volta soccorso, è stato trasportato in elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento dove è arrivato in condizioni disperate. In pronto soccorso il decesso.

 

Si tratta di Nicolò Mainoni, studente, avrebbe compiuto 19 anni il prossimo 28 marzo. Frequentava l’ultimo anno del “Vanoni” di Menaggio e qui in Trentino da qualche giorno era in vacanza con la famiglia. Polizia impegnata a ricostruire l’esatta dinamica dello schianto costato la vita al 18enne del lago. Non sembrano coinvolte altre persone. Il ragazzo avrebbe fatto tutto da solo dai primi riscontri.

 

 

commenta