Lago

Comasco minaccia di morte il presidente Mattarella: denuncia e sequestro di tutti i suoi Pc

La polizia bussa alla porta di casa sua: non aveva armi, ma tanti supporti informatici. I suoi post tutti in stampatello

“Patrik Alta Valle” scriveva i suoi post tutti in maiuscolo. L’ultimo con minacce violente contro il neo-rieletto Presidente della Repubblica Mattarella. Minacce di morte esplicite via twitter: “Chissà che non scrivo dell’avvenuto decesso del Capo dello Stato”. E poi, per essere più chiaro: «Qualcuno si prenderà una fucilata a bruciapelo». Lo riporta nel numero odierno il quotidiano “La Provincia di Como”.

 

Gli agenti della polizia postale di Roma e di Como e i poliziotti della Digos della Questura lariana lo hanno denunciato proprio “Patrik Alta Valle”, un uomo di sessant’anni di Castiglione Intelvi, con il pallino dei computer, disoccupato, divorziato, che vive solo in un monolocale circondato da decine di computer. Gli stessi che sono stati tutti sequestrati. Gli agenti, da quanto riferisce il quotidiano, hanno anche verificato che in casa non avesse armi o pistole dopo le minacce esplicite a Mattarella per non poter far ipotizzare anche soltanto lontanamente la possibilità di mettere in pratica le proprie minacce.

 

Il suo profilo twitter è stato chiuso ed oscurato dalla Polizia.

 

leggi anche
mauro mascetti e giovanni lo dato cittadini onorari di varenna per salvataggio ragazzi bus fiamme
Il riconoscimento
Hanno salvato i ragazzi dell’oratorio dal rogo del pullman, onorificenza da Mattarella

 

 

Più informazioni
leggi anche
finanza como sequestro immobili imprenditore per false fatture per costruzione albergo lusso
L'inchiesta
Imprenditore nei guai per un hotel di lusso in centro Como: sequestrati 46 immobili
commenta