Quantcast
Terza linea forno inceneritore a Como: il consiglio rimanda la discussione in aula - CiaoComo
La mozione

Terza linea forno inceneritore a Como: il consiglio rimanda la discussione in aula

Passa la proposta di Mario Gorla di spostare la discussione dopo che la Commissione speciale avrà completato le sue audizioni. Rapinese non ci sta.

Niente discussione ieri sera in consiglio comunale (con modalità online) a Como della mozione presentata dal consigliere comunale di opposizione Alessandro Rapinese – per esprimere contrarietà alla terza linea del forno inceneritore per bruciare i fanghi da depurazione -. La mozione non è stata discussa perchè il consiglio – con ampia maggioranza – ha votato a favore della richiesta di sospensiva proposta da Mario Gorla che, nel suo intervento, ha chiesto alla presidente Veronelli di rinunciare alla discussione in attesa che la commissione speciale, istituita per svolgere approfondimenti sull’opportunità o meno di realizzare la terza linea, possa completare il suo lavoro e tirare le adeguate conclusioni. La Commissione si è già riunita un paio di volte in questi giorni, sempre con modalità online, per valutare anche il parere di alcuni esperti da fuori territorio.

 

La mozione presentata da Rapinese è rimasta, dunque, ferma al palo in attesa di ulteriori accertamenti su questa terza linea che sta animando la discussione in queste settimane in città. Il consigliere di opposizione ha espresso netta contrarietà – con accuse a tutti i componenti del consiglio comunale in modo indistinto – per questa scelta di non affrontare subito la discussione.

 

 

commenta