Quantcast
La novità

Pian di Spagna, non solo la devastazione del fuoco: ora le reti elettrificate per la sicurezza

Sono stati tanti gli automobilisti a farne le spese in questi anni: ecco gli accorgimenti adottati. E per il fuoco caccia ai piromani

Reti elettrificate per evitare che gli animali selvatici possano attraversare il rettilineo mettendo a repentaglio la sicurezza stradale. Anche per la sicurezza degli animali che spesso finiscono investiti da auto e mezzi pesanti. E in aggiunta ci sono anche dissuasori sonori per gli stessi animali. Al Pian di Spagna – in alto lago al confine tra le province di Como e Sondrio nel tratto tra Ponte del Passo e Nuova Olonio) – anche questi accorgimenti dopo anni di problemi e purtroppo anche di gravi incidenti con i motociclisti spesso a farne le spese. Ora (foto allegate), per cercare di preservare i branchi di cervi e di cinghiali che in zona sono sempre numerosi, ecco questi accorgimenti. Li abbiamo scoperti nel nostro tour in zona in questi giorni: qui le immagini.

Incendio al Pian di Spagna, la devastazione del fuoco nella zona del canneto

E purtroppo – link allegato – anche il fuoco e la devastazione delle fiamme che in questi giorni hanno danneggiato decine di ettari di canneto e vegetazione a ridosso di questa zona di grande pregio naturalistico e con molte specie di animali da preservare. Ecco i danni (foto ed articolo) visti dalle riprese aeree con il drone.

leggi anche
Incendio al Pian di Spagna, la devastazione del fuoco nella zona del canneto
La devastazione
Pian di Spagna, l’impressionante devastazione del fuoco nel canneto: ora è caccia ai piromani

 

leggi anche
temporale in arrivo sul lago nuvole scure e minacciose
Il brutto
Altro violento temporale nel pomeriggio: venti oltre i 100 chilometri orari al Pian di Spagna

 

commenta