Quantcast
Convegno online per ripensare il male della Shoah - CiaoComo
Giornata della memoria

Convegno online per ripensare il male della Shoah

Generico gennaio 2022

Il 27 gennaio sarà la Giornata della Memoria 2022. Molte le occasioni che si prospettano per ricordare e commemorare la Shoah, non un omaggio alle vittime, piuttosto un riconoscimento pubblico e collettivo di un fatto grave di cui l’Europa è stata capace, e a cui l’Italia ha attivamente collaborato.

Il convegno I FIGLI DI EICHMANN: RIPENSARE IL MALE DELLA SHOAH IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA, a cura del Centro Internazionale Insubrico che si svolgerà domani online, vuole ripensare la questione della Shoah in prospettiva interdisciplinare. Il dialogo tra giuristi, storici, filosofi e studiosi della storia dell’arte permetterà di aprire nuovi orizzonti su di un passato che offre ancora notevoli spunti per interrogarci sulle responsabilità di ieri e di oggi.

Lunedì 24 gennaio dalle ore 11 alle 13. Intervengono:

  • Micaela Latini, Università dell’Insubria:
    I figli di Eichmann. Ripensare il male della Shoah
  • Fabio Lopez, scrittore, curatore del volume «Finché c’è carta e inchiostro c’è speranza» di Guido Lopez:
    Dalle leggi razziste al dopoguerra
  • Roberta Miotto, Associazione Senza Confini:
    I Giusti tra le nazioni
  • Rossana Veneziano (Presidente SFI-Lombardia):
    Lo studio della Shoah a scuola
  • Fabio Minazzi, Università dell’Insubria:
    Filosofia della Shoah?

▶️ Live event online con prenotazione all’indirizzo sbarile@uninsubria.it

 

commenta