Quantcast
Disposizioni anti-Covid non rispettate, multa e chiusura dell'attività a Mozzate - CiaoComo
Il blitz

Disposizioni anti-Covid non rispettate, multa e chiusura dell’attività a Mozzate

Sanzionata una attività al commercio di bevande e generi alimentari con numerose violazioni legate all’omissione di informazioni mediante l’esposizione di idonei cartelli.

Operazione dei carabinieri della Stazione di Mozzate e del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Como ieri mattina, finalizzate al contrasto delle fenomenologie anti-contagio da Covid-19: i militari hanno proceduto al controllo di attività commerciali nella zona di Mozzate e dedite al commercio di bevande e generi alimentari, riscontrando molteplici violazioni legate all’omissione di informazioni mediante l’esposizione di idonei cartelli all’esterno del locale, alle modalità di accesso, alle precauzioni igieniche personali, alla capienza massima del locale, all’omissione nei registri di libri obbligatori assunzione di un lavoratore, all’impiego di un lavoratore irregolare su sei, all’omesso effettuazione della prevista formazione del personale impiegato e al mancato utilizzo in maniera corretta della mascherina da parte di uno dei titolari durante l’attività di servizio ai clienti.

In conclusione sono state elevate sanzioni economiche per 15.000 euro euro e la chiusura provvisoria dell’attività per un giorno. La nota dei carabinieri della compagnia di Cantù:”Resta alta l’attenzione e l’impegno nell’attività di prevenzione e contenimento dai rischi sanitari derivanti dalla diffusione del virus Covid-19 sia a Como, sia in provincia. Le verifiche proseguiranno”.

 

leggi anche
Campagna screening tampone rapido antigenico cri lomazzo anche ad agosto
La situazione
Contagi Covid in chiaro-scuro: meno contagi, ma tasso di positività più alto. E ancora ricoveri
leggi anche
Controlli strade Como polizia locale domenica arancione scuro
Como
Controlli anti-Covid in provincia: 106 le multe nell’ultima settimana e due negozi chiusi

 

 

commenta