Quantcast
A2 femminile

Il volley femminile e l’insidia Covid: la Tecnoteam Albese costretta a fermarsi di nuovo

La Lega annuncia lo stop per sabato: VIcenza alle prese con i contagi, non può essere presente a Casnate. Le ragazze reduci dal colpaccio di domenica.

Due giorni dopo la bellissima vittoria a Montecchio, con tre punti importanti sulla strada della salvezza (obiettivo stagionale della formazione del presidente Graziano Crimella), ecco la comunicazione ufficiale della Lega serie A: il match di sabato prossimo, al PalaFrancescucci di Casnate tra Tecnoteam Albese Volley Como ed Anthea Vicenza è stato rinviato a data da destinarsi per alcune positività al Covid nel gruppo-squadra avversario.
E, di fatto, il cammino di Albese – che a sua volta si era dovuta fermare tra metà dicembre ed i primi di gennaio per alcune ragazze in quarantena – si deve fermare di nuovo. Una situazione non facile anche per lo staff tecnico della formazione di A2 femminile di volley, ora costretto a preparare le prossime gare senza effettivamente sapere quando poter scendere in campo. La Tecnoteam Albese (video sopra) domenica ha espugnato Montecchio dopo una battaglia durata quattro set (1-3 il finale) scalando la classifica e rinsaldando il suo ottimo quinto posto da neo-promossa.
leggi anche
albese volley vittoria a montecchio volley a2 femminile azioni e festa
Volley femminile a2
Colpaccio Tecnoteam Albese: tre punti d’oro per la salvezza sul campo di Montecchio (1-3)
leggi anche
vittoria tecnoteam albese su martignacco a casnate volley femminile a2
La situazione
Il Covid rivoluziona tutti i campionati: domenica riparte Albese, poi il Como e la San Bernardo
commenta