Quantcast
I dati

Ancora calo dei contagi in provincia di Como: terza dose del vaccino quasi alla metà dei residenti

Oltre 16.000 persone ancora senza copertura in questo dato anche coloro che, per indicazioni mediche, non possono sottoporsi alla somministrazione.

Quinto giorno di calo in Lombardia per i contagi da Covid: leggera flessione rispetto a ieri (sabato) anche se i numeri restano ancora elevati. Da noi, infatti, 1491 nuovi positivi (molti dei quali con carica debole) anche se ovviamente con isolamento a casa. In Regione sono 26.773 i nuovi casi (ieri 33.249) nelle ultime 24 ore, a fronte di 186.577 tamponi effettuati, tasso di positività del 14,3%. In tutto 57 i decessi (ieri a quota 77). I ricoverati nei reparti Covid sono 3.556 in tutta la Regione, mentre nelle terapie intensive si trovano 268 pazienti.

 

I nuovi casi suddivisi per province: Milano 8.020 di cui 3.186 in città, Brescia 3.982, Varese 1973, Monza e Brianza 2.269, Bergamo 2.767, Como 1.491, Pavia 1.383, Mantova 1.111, Cremona 939, Lecco 794, Lodi 621, Sondrio 552.

leggi anche
test e tamponi ad ats insubria como per chi torna da vacanze postazioni
I dati
Contagi e decessi in calo in tutta la Regione: da noi 1943 persone in isolamento da oggi

 

In tutto il comasco, intanto, quasi il 50% della popolazione vaccinabile (47,36% per la precisione) ha ricevuto l’iniezione addizionale (terza dose del vaccino) mentre restano oltre quota 16mila i cittadini che non hanno effettuato il vaccino contro l’infezione (in questo dato anche le persone fragili che, alla luce di una accurata valutazione medica, non possono sottoporsi alla somministrazione).  I dati forniti dalla Regione Lombardia. Sono invece 66.388 i residenti in città che hanno ricevuto almeno due dosi, e sono saliti a 40.698 coloro che si sono sottoposti al booster (sempre a Como)

commenta