Quantcast
Contagi Covid, rimandata a maggio la visita del Segretario di Stato Vaticano Parolin ad Erba - CiaoComo
L'annuncio

Contagi Covid, rimandata a maggio la visita del Segretario di Stato Vaticano Parolin ad Erba

Lo annuncia monsignor Pirovano, responsabile della Comunità pastorale della cittadina brianzola. Tra qualche settimana la messa di suffragio per il missionario brianzolo scomparso.

La visita a Erba del cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Papa Francesco, programmata per domenica 6 febbraio per celebrare il 25esimo anniversario della scomparsa del Vescovo missionario erbese monsignor Aristide Pirovano, è rimandata al prossimo mese di maggio, a motivo della crescente diffusione del contagio da Covid-19. Lo rende noto monsignor Angelo Pirovano, responsabile della Comunità pastorale Sant’Eufemia di Erba, in una comunicazione pubblicata sull’edizione settimanale dell’informatore parrocchiale Dialogos, diffuso in occasione delle Messe celebrate in questo fine settimana.

 

La visita del Cardinale e l’incontro con la Comunità erbese sono comunque confermati «in una data che è già nota e che attende di essere ufficializzata – precisa monsignor Pirovano -. Il Cardinale, il giorno precedente, sabato, sarà a Desio per la celebrazione del centenario dell’elezione a Sommo Pontefice di Achille Ratti, il Papa Pio XI. Il timore di dover annullare all’ultimo momento, per la pandemia, alcune iniziative previste a Desio per il 5 febbraio prossimo, ha fatto propendere per il rinvio della visita del cardinale Parolin a Desio e, di conseguenza, anche a Erba».

 

Monsignor Pirovano ribadisce comunque la gioia e la gratitudine «per il dono di questa visita, veramente straordinaria. Infatti il Segretario di Stato è il primo collaboratore del Santo Padre. Averlo tra noi è un dono speciale. La sua presenza ci renderà più vicino il Papa, ci farà respirare l’aria della Chiesa universale, ci farà percepire maggiormente il senso della mondialità, quello stesso campo nel quale ha speso le sue migliori energie sacerdotali Monsignor Aristide».

Domenica 6 febbraio – Giornata per la Vita e domenica più vicina all’anniversario della morte di padre Aristide (3 febbraio 1997) – sarà il Vicario episcopale della Zona III, monsignor Maurizio Rolla, a celebrare alle 11.30 la Santa Messa a suffragio del Vescovo missionario.

 

Gli Amici di Monsignor Pirovano comprendono e condividono i motivi di questa decisione. Sono grati a monsignor Angelo Pirovano per la costanza e la tempestività dei suoi contatti con la Santa Sede e naturalmente confermano gioia ed emozione per l’onore che la visita – solo rimandata – del cardinale Parolin rappresenta per l’Associazione e per tutta Erba.

commenta