Quantcast

lunedì, 17 gennaio 2022 - Aggiornato alle 21:08

Argegno, una “Regina” inedita” vista dell’alto: niente traffico e lavori che procedono spediti foto

La strada vuota, gli operai che proseguono gli interventi di costruzione delle opere. Il punto della situazione e le immagini.

Una Regina così come non l’avete mai vista. Vuota di auto e camion nel tratto tra Argegno e Colonno dove poi la strada è chiusa per i lavori della realizzazione della variante della Tremezzina. Il versante interessato ai lavori tuttora bloccato al traffico per i prossimi due mesi e mezzo. Per “scavalcare” lo stop ecco (foto qui sotto e sopra) le navette che continuano a fare la spola giornalmente tra Argegno e Sala Comacina per poi permettere ai residenti di proseguire in pullman verso la Tremezzina.

Una Regina senza traffico e gli operai al lavoro per la variante Tremezzina

I lavori eseguiti da Anas finora hanno pienamente rispettato la tabella di marcia prevista: completata la posa della rete
paramassi provvisoria a protezione delle preesistenze in prossimità dell’imbocco Nord della galleria di
svincolo di Colonno, mentre sono avanzati, su entrambi i fronti (Sud e Nord), gli scavi di sbancamento per la
formazione degli imbocchi della galleria di Svincolo di Colonno (salto di montone). Senza dimenticare le attività di disboscamento, sfalcio della vegetazione spontanea e pulizia del versante a monte
del tratto della strada statale 340 “Regina”.