Quantcast

domenica, 16 gennaio 2022 - Aggiornato alle 09:42

Nuovo record di contagi da noi: oltre 2.700 in isolamento ed un minorenne denunciato foto

Il ragazzino, 17enne, trovato nella notte in strada anche se risultava ancora positivo. Altri ricoveri in ospedale e 34 decessi oggi.

Facile da prevedere, ecco la conferma puntuale. Oggi si registra un nuovo record di contagi in Lombardia: sono 50.104 i positivi a fronte di 238.990 tamponi effettuati con il tasso di positività che arriva a 20,9%. I dati delle ultime ore tengono conto del notevole numero di tamponi effettuati ieri in tutte le strutture della Regione, comasco compreso

Sono 15 i nuovi ingressi in terapia intensiva in giornata 165 i nuovi ingressi registrati nelle ultime 24 ore nei reparti ordinari. Dati importanti ai quali si devono aggiungere anche 34 vittime in tutta la Lombardia. Nel comasco i contagi accertati nelle ultime ore arrivano a 2784, mentre oltre i 3.000 a Pavia, Monza, Varese e Bergamo. Addirittura 5.500 a Brescia.

I nuovi casi provincia per provincia: resta elevato il numero di nuovi positivi a Milano (16.789 di cui 5.863 in città). Segue Brescia che registra 5.501 nuovi positivi. Sono 4.890 a Monza e Brianza mentre Bergamo registra 4.448 positivi. Sono 2.784 i nuovi casi nel Comasco, 1.617 a Cremona, Lecco con 1.785, Lodi a 1.297. Sono 1.654 i contagi nelle ultime 24 ore a Mantova, Pavia con 3.133 e a Varese 3.947. Sotto quota mille soltanto Sondrio con 721, un dato basso si, ma neppure troppo rispetto al trend di questa zona.

 

COMO, RAGAZZO IN GIRO CON GLI AMICI ANCHE SE ANCORA POSITIVO

Nelle ultime ore, intanto, anche una vicenda sconcertante confermata dalla Polizia: un ragazzo 17enne, comasco, è stato trovato in giro nella notte – zona Camnago Volta – con tre amici anche se risultava positivo al Covid dal 24 dicembre scorso. Il ragazzino ha detto di aver fatto un nuovo tampone risultato negativo di recente anche se non è stato in grado di dimostrarlo. Gli agenti, dopo averlo identificato, hanno contattato il padre per poterlo affidare a lui essendo ancora minorenne e nel frattempo lo hanno denunciato a piede libero per aver messo a rischio la salute pubblica.