Quantcast

domenica, 16 gennaio 2022 - Aggiornato alle 09:42

Il nuovo orientamento per le quarantene Covid: stop a chi ha la terza dose del vaccino foto

Le regole attuali per chi non ha il vaccino; per chi ha il Green Pass da oltre 140 giorni scendono a cinque i giorni in isolamento.

Via la quarantena Covid dopo un contatto con positivi per chi è vaccinato con 3 dosi o con seconda dose entro 4 mesi. E’ questo uno degli orientamenti del Cts (Comitato Tecnico scientifico) che si è riunito oggi su questo tema. Il Comitato tecnico scientifico ha avuto una “discussione ampia” sul tema all’ordine del giorno riguardante nuove regole sulla quarantena per i vaccinati Covid-19. E “ha trovato come sempre una posizione condivisa”, come si apprende da fonti del Cts

mostra covid 19 bettina musatti

Per quanto riguarda le quarantene, sono ipotizzate tre categorie, in linea con gli orientamenti del Cts: i non vaccinati, per i quali continueranno a vigere le attuali regole (quarantena di 10 giorni); persone in possesso del Green Pass rafforzato da oltre 120 giorni, per le quali la quarantena si ridurrà a 5 giorni e alle quali, al termine di questo periodo, sarà richiesto un tampone con esito negativo; persone con dose booster o con Green Pass rafforzato da meno di 120 giorni, per le quali non sarà più prevista la quarantena ma una forma di autosorveglianza (no sintomi) e, al quinto giorno dal contatto con il caso positivo Covid-19, l’effettuazione di un tampone con esito negativo.

 

La decorrenza delle nuove norme, per ragioni organizzative e logistiche, sarà definita in accordo con il Commissario Figliuolo.