Quantcast

domenica, 16 gennaio 2022 - Aggiornato alle 09:42

Le ragazze Tecnoteam bloccate dai contagi, ecco il loro regalo ai tifosi: modelle per il 2022! foto

Ultimo turno di campionato saltato, niente partita anche a Santo Stefamo. Il loro regalo ai tifosi: belli scatti per beneficenza.

Ultimo turno di campionato saltato per i contagi che hanno colpito il gruppo-squadra dopo la gara di Coppa Italia a Castellanza. Con incognita anche per il ritorno in campo (sicuro il rinvio anche della gara di domenica 26 dicembre con il Club Italia). Ma proprio mentre si abbatteva questo inatteso stop sulla loro splendida stagione fino ad ora (la prima in A2 di volley donne), le ragazze della Tecnoteam hanno cercato di reagire con il loro nuovo calendario. Terzo anno di fila che ormai lo preparano: dall’eleganza alle sciarpe, questa volta gli scatti in divisa da gioco con vari sfondi.

calendario delle ragazze cs alba albese per il 2022 con augusto santini

Un modo per augurare ai loro sempre numerosi tifosi un sereno 2022. Il calendario è stato presentato – anche se non nelle modalità previste da Zanotto e compagne (ora tutte in isolamento per i contagi e così faranno anche il Natale) – nell’ultimo fine settimana. Il capitano, pur nel dispiacere di non aver svelato questo bel calendario ai tifosi sabato a Casnate, ha assicurato una serata a firmare le copie appena il brutto sarà alle spalle e si tornerà a giocare:”Nel frattempo – ha aggiunto Zanotto – vi invito ad acquistarlo perchè anche stavolta devolveremo il ricavato – dedotte le spese di stampa – all’Associazione Luce e Vita per la lotta alla leucemia. Dateci una mano….”.

 

Qui un paio dei bellissimi scatti realizzati dal fotografo Augusto Santini, da ormai tre stagioni al fianco delle ragazze del Cs Alba con questi calendari di fine anno.

 

Punti vendita proprio dal negozio Immagilario a Como (via Dottesio, fino a questo venerdì al mattino 9-12 ed al pomeriggio dalle 17 in poi) e ad Albese bar “A casa di Lori” in piazza Motta. In attesa di ritrovare le giocatrici al palazzetto e poter avere le copie firmate. Ma per loro sarà un Natale di riposo forzato ed inatteso.