La scommessa

La scommessa di Gigi e Cristina: il vino di Como nel lago a 22 metri di profondità!

Messo nelle anfore ed in una cassa chiusa. Tra 12 mesi l'assaggio per capire se poterlo mettere in vendita ancora più buono.....

Come sarà tra un anno ? Buono perchè “cullato” dalle onde del lago durante questi mesi a temperatura quasi costante ? La speranza di Luigi (“il Gigi” per tutti) e della moglie Cristina è che sia ottimo e da poter vendere ai clienti per ottenere fondi da destinare a chi aiuta le persone con disabilità a fare cose impensabili ed incredibili come le immersioni nel lago. Di fatto la loro scommessa  – e quella di “Vitivinicola Cernobbio” – è stata avviata in questo fine settimana.

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/437788834470012

 

Sabato (video allegato) loro due si sono presentati ai nostri lettori spiegando perchè hanno deciso di mettere il loro vino rosso – prodotto sulle colline tra Cernobbio e Maslianico – in apposite anfore e poi di metterlo – opportunamente tappato – nel lago ad una profondità (foto sotto) di 22 metri.

vino di vitivinicola cernobbio nelle anfore e poi nel lago per 12 mesi

La conferma dagi amici di “Invincible Diving” di Bruno Frangi che li hanno aiutati nella loro sfida. Vino calato nel lago proprio nello scorso fine settimana (video allegato) da un gruppo di sub di “Invincible” ed ora lì resterà per i prossimi mesi. Prima volta di un esperimento simile come hanno sottolineato – con orgoglio – Gigi e la consorte, una coppia anche nella vigna: lei che cura le piante con tanta passione e lui che ottimizza l’uva raccolta.

vino di vitivinicola cernobbio nelle anfore e poi nel lago per 12 mesi

 

commenta