Quantcast

mercoledì, 19 gennaio 2022 - Aggiornato alle 09:00

Piattino sospeso, un pranzo di Natale a Casa Ozanam

Il pranzo donato ai 30 ospiti di Casa Ozanam grazie all’iniziativa benefica “Piattino sospeso” organizzata da Capriccio di Como con Siticibo

Davide Tarzi, titolare Capriccio di Como,  consegna i piatti pronti del “Piattino sospeso” a un volontario Siticibo

È nata nel Natale 2020 l’iniziativa del “Piattino sospeso” ideata da Davide Tarzi, titolare del Capriccio di Como, e messa in pratica presso i suoi negozi di Grandate, Como e Bregnano a sostegno di Siticibo Como, programma di Banco Alimentare Lombardia.

Iniziativa che non si è mai fermata e che per tutto l’anno, con grande successo, ha permesso ai clienti dei negozi Capriccio di Como la possibilità di donare un piatto pronto a una persona bisognosa tramite l’acquisto di un “Piattino Sospeso”. Per ogni porzione donata, inoltre, il Capriccio di Como ne aggiunge una equivalente, raddoppiano di fatto le donazioni. Le porzioni così donate vengono confezionate in atmosfera modificata (pronte da riscaldare) e poi raccolte dai volontari di Siticibo, che le trasportano su furgoncini refrigerati e le consegnano a strutture di carità, cura e accoglienza per le persone fragili.

«Insieme a Siticibo, abbiamo pensato che quest’anno avremmo potuto trasformare le 90 porzioni donate ‘sulla carta’ dai nostri clienti nelle scorse settimane (più le altrettante 90 donate da noi) in un vero e proprio pranzo di Natale – ha spiegato Davide TarziCosì prepareremo un menù natalizio di 3 portate più panettone artigianale per i 30 ospiti di Casa Ozanam». I furgoncini di Siticibo andranno a prelevare le pietanze e le consegneranno a Casa Ozanam, dove con l’aiuto degli operatori e dei volontari, verranno imbandite in una tavola natalizia per gli ospiti.

«È un bel segnale di sensibilità da parte del Capriccio di Como, a cui siamo molto grati. Si unisce ad altri gesti che in città stanno promuovendo i doni “sospesi” – ha affermato Enrico Fossati presidente di Casa Ozanam – mi riferisco ad esempio al “Panettone Sospeso” promosso da Confcommercio Como con altre realtà. Siticibo fa da vettore a questa generosità diffusa. Ma non solo a Natale: per noi di Casa Ozanam questo servizio del Banco Alimentare della Lombardia che raccoglie e distribuisce tanti prodotti freschi invenduti è una grande risorsa tutto l’anno».