Quantcast

martedì, 25 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:33

Ergastolo per la morte della piccola Sharon:”Giustizia fatta, prematuro parlare di perdono” foto

Le legali della mamma della piccola brutalmente uccisa:"Era quello che noi e la mamma speravamo". Uno strazio per la giovane donna in aula.

Il commento delle legali della mamma di Sharon dopo la sentenza di oggi che ha condannato l’ex compagno della donna all’ergastolo (link qui sotto)

piccola sharon barni morta due anni a cabiate

Giustizia è stata fatta anche se purtroppo questo non riporterà in vita la piccola Sharon. Era quello che speravamo noi legali e la mamma. Per noi l’imputato era perfettamente capace di intendere e di volere. Molti gli elementi in tal senso che hanno portato ad escludere per lui una perizia psichiatrica. Il perdono ? Chiaro che è una cosa del tutto personale, ma noi legali riteniamo che sia del tutto prematuro poter parlare di questo”. Il commento all’uscita dall’aula di Emanuela  Fontana e Lara Citterio, le legali che hanno assistito nel processo la mamma di Sharon, oggi presente in aula visibilmente provata per l’intera vicenda.

 

Le due legali domani sera saranno in diretta da noi radio e social – ore 18 – per commentare a mente fredda sentenza e intera vicenda giudiziaria. Allegato un breve video di Emanuela Fontana rilasciato oggi.