Canturino

Delitto di Sharon, il verdetto dei giudici di Como: è ergastolo per il suo assassino

Il Pm aveva sollecitato il carcere a vita per il giovane compagno della madre della piccola. La sentenza in mattinata

Ergastolo come sollecitato dal Pm Antonia Pavan nella sua requisitoria. Gabriel Robert Marincat è stato condannato al carcere a vita per avere ucciso a botte – e dopo abusi – la piccola Sharon di appena 18 mesi a Cabiate lo scorso mese di gannaio. La vittima era la figlia della convivente del giovane rumeno. La corte d’Assise di Como stamane ha pronunciato la sentenza dopo una non lunga camera di consiglio. Disposto il risarcimento del danno con una provvisionale alla mamma 200 mila euro ed al padre di 50 mila. La difesa di Marincat ha preannunciato ricorso in appello dopo aver letto le motivazioni.

 

QUI LE TAPPE DELLA ANGOSCIANTE VICENDA

leggi anche
carabinieri chiudono centro benessere di viale masia a como
Tremendo
Cabiate-choc: i carabinieri arrestano il compagno della mamma della piccola Sharon

 

leggi anche
piccola sharon barni morta due anni a cabiate
L'orrore
Cabiate, lo choc della mamma di Sharon:”Dolore insopportabile, serve una pena esemplare”
Più informazioni
commenta