Quantcast

lunedì, 24 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:33

San Bernardo Cantù a Biella contro una squadra ancora a “secco” di punti: Cusin confermato foto

Classico testa-coda domenica in Piemonte: i brianzoli carichi dal successo con Udine. La società ha confermato il centro:"Sono entusiasta"

Mentre la squadra si prepara – dopo il bel successo di domenica contro Udine – alla trasferta di Biella, oggi l’annuncio che era atteso. La Pallacanestro Cantù ha deciso il prolungamento di contratto, fino alla fine della stagione sportiva corrente, con Marco Cusin, che continuerà così a far parte dell’organico della S.Bernardo-Cinelandia Park fino al termine dell’annata 2021-2022.

«Sono estremamente felice ed entusiasta – ha commentato Cusin – di poter continuare la stagione con questi colori. Ringrazio la società, lo staff e tutto il Consiglio di Amministrazione del club per la fiducia. Non posso, però, non estendere i ringraziamenti ai miei compagni di squadra perché la mia permanenza è anche merito loro e del lavoro che insieme stiamo portando avanti».

 

LA PRESENTAZIONE, DOMENICA A BIELLA

Al Forum di Biella, storico impianto da oltre 5mila posti, si affrontano la prima e l’ultima della classe del Girone Verde di Serie A2: domenica dalle 18 spazio al match tra la capolista Cantù e i padroni di casa della Edinol, guidati in panchina da coach Andrea Zanchi. La gara, valida per la decima giornata di stagione regolare, vedrà impegnate due squadre con ambizioni e obiettivi totalmente differenti: Biella, ancora a secco di vittorie, tenterà il tutto per tutto per provare a sbloccarsi; la S.Bernardo-Cinelandia Park, invece, galvanizzata dal successo casalingo contro Udine, andrà a caccia della sua nona vittoria in campionato, con il chiaro intento di consolidare la testa della classifica e di allungare sull’inseguitrice Torino, distante da Cantù due soli punti e con una gara in meno. 16 i punti sinora conquistati dai canturini, 14 quelli dei torinesi, che devono ancora recuperare una partita, proprio contro Udine. La prossima avversaria di Cantù è reduce da una sconfitta sul filo di lana maturata sul parquet della Bakery Piacenza. Sconfitta 71 a 67, Biella è andata molto vicina a ottenere il primo successo in campionato, che è mancato, ancora una volta, per un soffio.