Quantcast

lunedì, 24 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:33

Sabato apre la Riva delle Meraviglie a Cernobbio. Gabriele Gambardella ci racconta come sarà

Più informazioni su

    La promessa è lì, luminosa come la stella sull’albero di Natale che svetta in Riva a Cernobbio: Sarà un Natale da ricordare! Non scherzano in quella che è già stata ribattezzata la Riva delle Meraviglie, da domani, 4 dicembre, con l’apertura dello Spazio Eventi, entra nel vivo la kermesse organizzata dal comune di Cernobbio in collaborazione con l’Associazione culturale Music For Green Events.

    Oggi abbiamo incontrato un indaffaratissimo Gabriele Gambardella, presidente di Music For Green e direttore artistico della manifestazione, che ci ha raccontato come sarà la Riva delle Meraviglie

     

    Mercatini di Natale, spettacoli e laboratori per bambini, musica, arte e fotografia costituiscono il ricco programma che si svolgerà in Riva tutti i fine settimana fino al 9 gennaio 2022.

    E fino al 9 gennaio 2022 tutti i parcheggi blu di Cernobbio saranno gratuiti nei giorni di sabato, domenica e festivi oltre alla Vigilia di Natale e alla Festa Patronale di San Vincenzo (22 gennaio).

     Il programma del primo fine settimana inizia con l’inaugurazione delle due mostre: “Saturnalia”, mostra di sculture e dipinti a cura della Scuola d’Arte Cabiate 1894 presso “Lo spazio delle idee” in Via Cavallotti (fino al 12 dicembre dalle 10 alle 12:30 e dalle 15 alle 20) e “Insubria in Jazz”, mostra fotografica sul Jazz nei nostri territori a cura di Edmondo Canonico e Andrea Taiana, presso lo spazio eventi di Piazza Risorgimento (tutti i sabati e domeniche dalle 10 alle 19).

    Per tutta la durata del primo week end di dicembre sarà presente nella piazza a lago il “Mercatino della sostenibilità” a cura della Cooperativa Ecofficine.

    Sempre il 4 dicembre inizieranno le attività per i bambini con lo spettacolo del saltimbanco Claudio Madia alle 15; mentre alle 17 prenderà il via la rassegna “Cernobbio è giovani” con il concerto dei “Five Quarters”, una band di ventenni con un progetto molto chiaro: l’amore per il soul e la black music.

    Alle 18 si balla Swing in riva al lago con Swingin’ Folk.

    Domenica 5 dicembre a quello di Ecofficine si aggiungerà il mercato di “Campagna amica” curato dalla Coldiretti di Come e Lecco, dalle 10 alle 19.

    Doppio spettacolo invece per i bambini: alle 15 con replica alle 16, con Biagio Biagini e GianLuigi Carlone nel “CONCIORTO”, concerto per verdure sonanti.

    Dalle 16 alle 18, lungo la riva di Cernobbio, una scoppiettante orchestra Jazz itinerante, la Lario Brass Band, capitanata dal clarinettista lariano Alfredo Ferrario.

    La giornata si concluderà con il grande concerto della band del cantante e polistrumentista statunitense Andy J Forest, quattro musicisti per un set blues al fulmicotone.

     

    Proseguono anche gli appuntamenti in Villa Bernasconi (aperta dal venerdì al lunedì al venerdì e festivi, h. 10-18) intorno al presepe napoletano ambientato sul Lago di Como del maestro Giuseppe Ercolano ed esposto nella stanza della Musica dove è allestita anche la mostra Visioni di Lago con le opere della Pinacoteca civica di Como.

    Sabato 4 dicembre alle h. 14 e 16:30 l’Associazione Italiana Amici del Presepio – Sede di Tremezzina propone il Laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni “Costruiamo insieme un presepe di carta”, mentre domenica 5 dicembre alle ore 17 è programmato l’Incontro con l’autrice Anna Danielon per la presentazione in musica del suo ultimo libro “Una ferita in fondo al cuore” con la partecipazione di Mariano Galliano al pianoforte, Serenella Celsi, letture e Mario Spinelli alla chitarra.

    I due eventi sono a partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria su www.villabernasconi.eu

    Sarà possibile visitare anche l’installazione multisensoriale QUOTIDIANITA’ opera di Francesco Marchini a cura di Orticolario

     

    Cernobbio si è anche trasformata nella Città dei Presepi grazie agli allestimenti curati da artisti, negozianti, associazioni e dalla Comunità Pastorale Beata Vergine del Bisbino presso alcuni negozi, chiese e altri angoli cittadini.

    In collaborazione con l’Associazione Italiana Amici del Presepio – Sede di Tremezzina è sempre visitabile “L’incanto e la magia dei presepi di carta”, mostra di 45 presepi di carta storici nelle vetrine di alcuni negozi cittadini. Si tratta di un’esclusiva esposizione di presepi di carta, litografie e cromolitografie ottocentesche oltre a raffinati presepi a teatrino, di cartone pressato litografato, temporalmente collocabili tra i primi dell’Ottocento e la metà del secolo scorso, provenienti da tutta Europa.

      

    UN NATALE DA RICORDARE 

    Programma completo e mappa dei presepi su www.comune.cernobbio.co.it 

    Prenotazione non necessaria. Ingresso fino a esaurimento posti salvo ove diversamente specificato.

    Si comunica che in seguito all’entrata in vigore del Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105, a partire da venerdì 06.08.2021, per poter svolgere o accedere a spettacoli aperti al pubblico sarà obbligatorio essere in possesso di certificazione verde Covid-19.

    ATTENZIONE: il soggetto organizzatore si riserva di effettuare controlli a campione così come previsto dalla norma.

    Direttore artistico e coordinatore unico Gabriele Gambardella

    Organizzazione a cura di Music for Green Events

    In collaborazione con Città dei Balocchi, Lake Como Christmas Lights, le associazioni, gli oratori, le scuole, i volontari e gli operatori sociali, i commercianti, i ristoratori e i cittadini

    Sponsor L’Auto Spa, Asf, Autovittani, Gruppo Binda Srl, Como Lake Immobiliare, Delta Srl, Econord Spa, Garden Radaelli, Halley Lombardia, Manuten Clean, Nolo X, 44, Il Sorso, Syb Italia

    Media partner CiaoComo Radio

     

     

     

    Più informazioni su