Quantcast

lunedì, 24 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:33

Albese-choc, tre minorenni cercano di rubare in Comune: subito bloccati dai carabinieri foto

I giovani trovati in possesso di materiale da lavoro dopo la segnalazione di alcuni residenti. Periodo critico per i furti, allerta delle forze dell'ordine.

Una serata di controlli e verifiche come vi abbiamo già detto in un precedente lancio (link qui sotto). Ad Albese, in particolare, grande mobilitazipone dei carabinieri richiamati da alcuni cittadini dopo aver notato strani movimenti nella zona vicino al Comune.

 

Oggi arriva la precisqazio ne e la spiegazione dei carabinieri del comando di Como: nell’ambito del contrasto ai furti, ieri sera la sezione radiomobile del Norm (Nucleo operatativo e radiomobile) ha denuniato per furto 3 minorenni. I giovanissimi (15/16 anni, italiani, incensurati residenti tutti tra Tavernerio ed Albese) dopo aver forzato la porta di un accesso del Comune di Albese con Cassano, hanno rubato materiale vario da lavoro; non potendo giustificarne il possesso, hanno infine ammesso le proprie responsabilità. E, come detto, sono stati denunciati.

 

ladro notte torcis in mano

 

La piaga dei furti, in questi giorni, sta preoccupando davvero molto tutto il territorio. Ladri anche ad Albavilla (Concessionaria Serratore nel fine settimana) ed al Mediaworld di Lipomo con un furgone-ariete utilizzato per forzare la saracinesca del magazzino (link qui sotto)