Quantcast

In presenza ed online, sabato di generosità per i comaschi: ritorna la Colletta Alimentare foto

Edizione numero 25. Il responsabile Maino:"Un gesto semplice, ma che può aiutare tante persone". E poi anche sul web, il dettaglio

Ritorna anche quest’anno la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco
Alimentare: compie 25 anni e torna anche in presenza il prossimo sabato (27 novembre) in più di
100 punti vendita in tutta la Provincia di Como con la partecipazione di 1.000 volontari dotati
di green pass. Testimonial d’eccezione dell’iniziativa Giorgio Chiellini, che ha deciso di sostenere Banco
Alimentare con uno spot che andrà in onda sulle TV nazionali e locali, sui social e sul sito di
Banco Alimentare.

Il calciatore si appella alla generosità degli italiani, che in questo quarto di secolo hanno
partecipato alla Colletta Alimentare donando oltre 172.074 tonnellate di alimenti in tutta Italia,
un aiuto reale e prezioso per le tante persone in povertà alimentare. L’invito di Chiellini è di recarsi sabato 27 novembre nei supermercati in tutta Italia aderenti all’iniziativa dove 145.000 volontari, distanziati e muniti di green pass
inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati alla frutta, tonno e
carne in scatola, olio, legumi, pelati. Ovviamente anche da noi la raccolta sarà attiva fin dal mattino. Oltre 100, come detto, i punti vendita aderenti della provincia.

A Como verranno distribuiti a più di 55 strutture che si preoccupano di assistenza più di
10.000 persone indigenti su tutto il territorio comasco. “Sono particolarmente contento di tornare in “campo” con green pass nel fare la Colletta Alimentare in presenza, chiedendo a tutti di fare squadra con noi. Un invito semplice e capito
da tutti che ha resistito e continua a resistere da un quarto di secolo – afferma Maino
Francesco, responsabile per l’organizzazione della Colletta Alimentare per la Provincia
di Como. La Colletta Alimentare è alla portata di tutti e arricchisce tutti con un gesto semplice
e concreto come quello di donare una spesa a chi è in difficoltà. Provare per credere!!!

 

Per chi non riuscisse a recarsi in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la
spesa anche online dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare.
Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre 2021 la Colletta Alimentare continuerà
anche attraverso le Charity Card di Epipoli, da 2, 5 o 10 euro, che potranno essere acquistate nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito www.mygiftcard.it. Le
donazioni saranno poi convertite in alimenti.

La Colletta Alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla
Giornata Mondiale dei Poveri 2021 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla
collaborazione con l’Esercito, con l’Associazione Nazionale Alpini, con l’Associazione
Nazionale Bersaglieri, con la Società di San Vincenzo De Paoli, con la Compagnia delle
Opere Sociali e altre associazioni caritative tra cui in particolare Il Banco di Solidarietà di
Como.

Per consultare i punti vendita aderenti visita il sito:
http://www.colletta.bancoalimentare.it