Quantcast

Ecco l’ordinanza di Anas per chiudere la Regina: lo stop lunedì mattina dalle 9,30! foto

IL provvedimento ufficiale del responsabile della struttura territoriale. Riapertura il 29 marzo 2022. I percorsi alternativi ed i cartelli.

L’ordinanza di stop alla circolazione sulla Regina da lunedì prossimo è arrivata oggi a comuni, enti e istituzioni interessate. Firmata dal responsabile della struttura territoriale di Anas Nicolas Prisco (qui sotto il dettaglio) e conferma il via del cantiere per il 29 novembre dalle 9,30. Da allora e per i prossimi quattro mesi la strada sarà chiusa. Inizialmente solo a Colonno (chi arriva da Menaggio potrà arrivare fino a pochi metri dal cantiere), successivamente anche all’altezza di Griante per l’ingresso a nord.

variante tremezzina dissenso sulla strada dei residenti e tabelle orarie navette e pullman
foto anas cantiete tremezzina stoccaggio rigiuti e campo base operai

Questa l’ordinanza di Anas diffusa oggi dall’Amministrazione provinciale di Como per ampia conoscenza e che riportiamo integralmente

 

ORDINA
* chiusura al traffico su SS 340 REGINA dal km 19+300 al km 19+900 su tutte le corsie a partire dalle ore 09:30
del 29/11/2021 fino alle ore 17:00 del 29/03/2022; interesserà tutti gli utenti.

 

È consentito il transito lungo la SS 340 sino al km 19+300 per chi proviene da Como e sino al km 19+900 per
chi proviene da Menaggio.
Per quanto riguarda i percorsi alternativi sull’asse Tremezzina Como sono stati così individuati:
• Passaggio attraverso la SS 340 da Menaggio fino a Porlezza, per poi proseguire sulla SP 13 fino a Centro
Valle Intelvi e la SP 14 fino ad Argegno. Sulla SP 14, nel tratto San Fedele Intelvi – Porlezza, vige il divieto di
transito agli autocarri con lunghezza superiore ai 12 metri e peso superiore a 24 tonnellate, oltre che ai veicoli
sopra i 3,80 metri di altezza.
• Attraverso la Svizzera, percorrendo la SS 340 da Menaggio fino a Porlezza, per poi proseguire in territorio
elvetico lungo la E35 fino a Lugano.
• Attraverso la SS 36, passando per Lecco. In questo caso è possibile percorrere la SS 340 in direzione nord
fino all’intersezione con la SS 36 nel Comune di Colico o, in alternativa, imbarcare le vetture da Cadenabbia o
Menaggio per transitare sull’altra sponda del lago fino a Varenna, per poi proseguire sulla SP 72 o sulla SS 36.
Per il traffico locale e pendolare, in alternativa al percorso sopra indicato, è possibile usufruire dei servizi di
trasporto pubblico locale, quali autolinee e navigazione laghi; sarà inoltre attivo un sistema navetta (via lago)
tra gli imbarcaderi di Sala Comacina e Argegno.

Tutta la segnaletica dovrà essere conforme a quanto previsto dal Codice della Strada e dal Decreto Ministero
delle Infrastrutture e dei Trasporti del 22 luglio 2002, e dovrà essere apposta e mantenuta costantemente in
efficienza dall’Impresa SIS S.C.P.A. appaltatrice dei lavori inerenti la “variante alla Tremezzina”, che resta unica
responsabile, sia in sede civile che penale per danni arrecati a terzi e cose in dipendenza di difetto o
inefficienza della segnaletica sollevando l’ANAS S.p.A. ed il personale da essa dipendente da qualsiasi pretesa
e molestia anche giudiziaria.

La presente Ordinanza sarà resa nota al pubblico con l’installazione della prescritta segnaletica, con modalità
e responsabilità di cui sopra.
Sono incaricati di fare osservare la presente Ordinanza i funzionari e gli agenti di cui agli art. 12 del Codice
della Strada (D. Lgs 285/1992).

RESPONSABILE STRUTTURA TERRITORIALE
( NICOLA PRISCO )