Quantcast

Bertolaso e la terza dose dopo cinque mesi:”Al lavoro, ma ancora nessuna data di partenza” foto

Le precisazioni del Coordinatore regionale:"STiamo definendo le modalità: la nostra macchina vaccinale sempre a pieno regime"

Una precisazione dal coordinatore della campagna vaccinale della Lombardia, Guido Bertolaso, in merito alle numerose richieste riguardanti la circolare del Ministero della Salute che consente l’anticipo a 150 giorni della somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid. “L’Unità di Crisi della Regione – dopo l’improvvisa decisione assunta dal Ministero – è già al lavoro per riorganizzare e ridefinire gli slot per poter accedere in anticipo alla somministrazione della terza dose . Inoltre,  ad ora, non è ancora stata definita alcuna data a partire dalla quale il sistema di prenotazione di Poste consentirà l’accesso con le nuove tempistiche. E’ utile ricordare – conclude, infine, Bertolaso – che la macchina vaccinale della Lombardia continua a marciare a pieno ritmo. Garantiamo oltre 35.000 somministrazioni di terze dosi al giorno”.

 

DATI ODIERNI EMERGENZA COVID

A fronte di 153.509 tamponi effettuati, sono 1.668 i nuovi positivi (1% tasso positività in Regione). Da noi 99 i nuovi positivi, sul territorio lombardo quasi 1.700.

Dati generali 23 novembre

I dati di oggi:

  •  i tamponi effettuati: 153.509, totale complessivo: 19.739.094
  •  i nuovi casi positivi: 1.668
  •  in terapia intensiva: 67 (+2)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 736 (+50)
  •  i decessi, totale complessivo: 34.298 (+7)

 

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 659 di cui 266 a Milano città;
  • Bergamo: 70;
  • Brescia: 187;
  • Como: 99;
  • Cremona: 68;
  • Lecco: 35;
  • Lodi: 35;
  • Mantova: 84;
  • Monza e Brianza: 124;
  • Pavia: 70;
  • Sondrio: 8;
  • Varese: 172.