Quantcast

Gli studenti di Como in corteo sulle strade:”Una scuola migliore per il nostro futuro” foto segui la diretta

Tanti gli slogan scanditi, striscioni e cartelli. La nostra presa diretta. Rallentamenti lungo il Girone per alcuni minuti, nessun blocco.

Erano in buon numero: vari istituti di Como rappresentati dai ragazzi. Gli studenti di Como, sotto la bandiera Uds Como (Unione degli studenti), hanno fatto sapere ad istituzioni e cittadini le loro difficoltà di fare scuola oggi. I contenuti della protesta nel video allegati e dai loro slogan: in estrema sintesi hanno sollecitato una scuola migliore – dalle aule ai trasporti – per il loro futuro. Un grande striscione in evidenza davanti ai manifestanti, altri cartelli mostrati a passanti e cittadini che chiedevano conto della protesta.

Il corteo degli studenti di Como per chiedere una scuola migliore

 

La manifestazione si è conclusa ai giardini a lago dopo aver sfilato in parte lungo il Girone. Alle 11,30 i ragazzi hanno lasciato la strada per dirigersi – sempre scortati dalle forze dell’ordine – ai giardini a lago con le ultime loro conclusioni urlate a squarciagola. La protesta, inevitabilmente, ha avuto disagi al traffico della città: rallentamenti si, ma nessuna paralisi della circolazione.

Il corteo degli studenti di Como per chiedere una scuola migliore

Molti studenti non sono usciti dalle aule, ma si sono affacciati (è il caso di Caio Plinio, Teresa Ciceri e Canossiane, foto qui sopra) alle finestre al passaggio del corteo rumoroso.

Il corteo degli studenti di Como per chiedere una scuola migliore

Ripercussione su diverse linee del trasporto pubblico: le forze dell’ordine hanno bloccato diversi mezzi (urbani ed extraurbani) al passaggio dei ragazzi. Autisti fermi per alcuni minuti in attesa del via libera.

 

Il corteo degli studenti di Como per chiedere una scuola migliore