Quantcast

Si è chiuso Glocal 2021: «Solo un’informazione corretta e innovativa può essere autorevole. Superare le logiche divisive» foto

Più informazioni su

Ritorno alle radici, ma con nuovi strumenti. Il giornalismo di domani non può rinunciare alle prerogative imposte dall’etica professionale, ma necessita di essere al passo con i tempi, sfruttando le nuove tecnologie per migliorare la raccolta delle informazioni e sviluppare un racconto più fruibile. La decima edizione di Glocal, il Festival del Giornalismo Digitale che si è svolta dall’11 al 14 novembre, ha confermato la centralità dell’appuntamento varesino nel riflettere sulla situazione attuale e, al contempo, delineare gli sviluppi futuri della professione giornalistica.

«Ci siamo ripresi il tempo che la pandemia ci aveva tolto – ha detto il direttore di Varesenews Marco Giovannelli, ideatore del festival -. La decima edizione di Glocal, in presenza dopo quella in streaming dello scorso anno, ci ha visto di nuovo protagonisti a Varese. Molti i giornalisti presenti, sia come speaker sia come osservatori attenti dei panel proposti. Il tema era “il tempo” in tutte le sue declinazioni: questi tre giorni di incontri e scambi di progetti ci hanno dato l’energia necessaria per affrontare tutte le sfide che il giornalismo e l’evoluzione di questa professione ci impongono. Che il digitale sia ormai entrato in modo forte nelle redazioni è noto. Meno noto è però il fatto che proprio dal digitale occorra ripartire per restituire autorevolezza al mondo dell’informazione. Non c’è più tempo: il giornalismo necessita di rimettere al centro un’informazione di qualità, che sappia partire dai fatti per raccontare la realtà. In una narrazione che è anche testimonianza del momento, occorre andare oltre logiche divisive e trovare la nuova identità del fare informazione; identità che parte dalla correttezza ma necessita di saper usare tutti gli strumenti digitali a disposizione».

 

I numeri di Glocal 2021

Nelle quattro giornate di Festival, sono intervenuti più di 80 speaker e oltre 300 giornalisti si sono iscritti ai corsi proposti per le 60 ore di formazione professionale continua che sono state erogate. Complessivamente, sono state 26 le ore di diretta streaming prodotte. Sul fronte social, Glocal ha avuto oltre 33mila visualizzazioni dei tweet, più di 30mila impression Instagram e ha raggiunto quasi 100 mila persone attraverso Facebook.

glocal 2021

I premi di Glocal 2021

Il premio Angelo Agostini dedicato ai video maker è stato assegnato a Gianluca Brambilla per il video “I Navigli di Milano: storia e progetti di riapertura”. Il premio Data Journalism è andato al lavoro “Mapping diversity” sviluppato da OBC Transeuropa e Sheldon.studio per EDJNet.

glocal 2021

I giovani a Glocal 2021

BlogLab, lo spazio riservato agli studenti delle superiori e universitari, ha visto la partecipazione di oltre 140 ragazzi suddivisi in 37 squadre. Queste “micro redazioni” si sono sfidate nella realizzazione di un servizio giornalistico con contenuti multimediali. I vincitori sono stati: al primo posto il gruppo “Les Bohemiennes” dell’ITE Tosi di Busto Arsizio; secondo “The Giornalisti” dell’ITELL Gadda Rosselli di Gallarate; terzo “Twomindsoneblog” dell’ITE Tosi di Busto Arsizio; quarto “Mabe” del Liceo Artistico Don Milani di Tradate e quinti gli “Imprenditori Digitali” del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Gallarate.

Nell’incontro di sabato 13 novembre Massimo Gaudina, rappresentante della commissione europea a Milano, ha incontrato i ragazzi di BlogLab2021 e ha  spiegato loro le sfide dell’Europa in tema di ambiente e lavoro, del Nex Generation EU e del Green Deal. A parlare ai giovani anche il consigliere Samuele Astuti che ha spiegato l’importanza dell’Erasmus. Diverse e molto interessante le domande dei ragazzi presenti.

 

Glocal 2021 – Festival del Giornalismo Digitale – è stato organizzato da Varesenews, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, ANSO – Associazione Nazionale Stampa Online e la Camera di Commercio di Varese. Appuntamento al prossimo anno.

www.festivalglocal.it

 

 

Più informazioni su