Quantcast

Cernobbio, la grande sensibilità di Villa d’Este: 100.000 euro per la scuola in ginocchio! foto

Oggi la consegna in Comune. Soddisfazione di sindaco e Preside, Fontana (Villa d'Este):"Gesto doveroso da parte nostra in un momento simile"

Sono passati quasi quattro mesi dalla devastazione. Gli alunni trasferiti in un altra struttura, ma desiderosi di rientrare nelle loro aule, colpite da acqua, fango e detriti a fine luglio. Ma la ricostruzione della scuola di Camposolare di Cernobbio si arricchisce oggi di un tassello importante, fondamentale. Alla sala stemmi del Comune, alla presenza di sindaco, vice e diversi dirigenti del Comune, ma anche una piccola delegazione degli studenti (rappresentanti di classe dell’ultimo anno) ed insegnanti (tra cui la preside felicissima), il gruppo Villa dEste ha firmato l’assegno che contribuirà in maniera decisiva alla sistemazione della scuola, tuttora chiusa. 100.000 euro che vanno ad aggiungersi allo stanziamento di 300.000 del comune per poter chiudere l’intervento in tempo per la ripresa del nuovo anno. (qui le immagini della scuola danneggiata)

cernobbio consegna assegno da 100.000 euro al comune da villa d'este per scuola danneggiata da alluvione

 

cernobbio consegna assegno da 100.000 euro al comune da villa d'este per scuola danneggiata da alluvione
Visita a Cernobbio del MInistro della difesa Guerini dopo danni alluvione

 

In sala stemmi anche i rappresentanti della Protezione civile per testimoniare il loro enorme lavoro di quei giorni di emergenza. Il sindaco Matteo Monti ha fissato la riapertura per il settembre prossimo, come detto, ed ha ringraziato pubblicamente il gruppo Villa dEste per la sensibilità mostrata verso il mondo giovanile. Gesto notevole e niente affatto scontato: apprezzatissimo. Il video qui con i protagonisti di questo pomeriggio e le parole della Preside di Camposolare.

 

 

Visita a Cernobbio del MInistro della difesa Guerini dopo danni alluvione