Quantcast

Doppio Malto, presentato il rebranding delle birre

Nuove bottiglie firmate per Doppio Malto, nel nuovo locale di piazza San Fedele. Il racconto dei protagonisti e le immagini dell'evento di presentazione

Si è tenuta ieri sera la presentazione in anteprima delle nuove bottiglie firmate Doppio Malto presso il locale di piazza San Fedele 30, ristrutturato di recente, uno dei 27 locali che fanno capo al brand fondato ad Erba e diffusi su tutto il territorio italiano, nonché in Francia e Regno Unito.

Doppio Malto presentazione birre

«Abbiamo colto l’occasione di aprire un locale Doppio Malto proprio nel cuore della città – ha raccontato Massimo Olivieri, restaurant manager – dando vita ad un pub capace di produrre le proprie birre e di far sentire le persone come se fossero a casa loro, offrendo loro anche la possibilità di cenare, con piatti in perfetto abbinamento alla proposta brassicola. Il movimento delle birre artigianali è ormai consolidato in Italia e Doppio Malto crede molto in questo valore aggiunto: la birra prodotta nei propri birrifici viene consumata direttamente dai clienti del locale».

Doppio Malto presentazione birre

«Doppio Malto produce in tutto quattordici birre artigianali – ha aggiunto Laura Borselli, responsabile della comunicazione – che vengono servite alla spina in ognuno dei nostri locali. Di queste quattordici, nove sono vendute anche in bottiglia. Oggi abbiamo fatto un rebranding, cambiando nome ed immagine alle nostre birre, perché era giunto il momento di farlo: nell’immediato futuro vorremmo aprire altri locali e sbarcare nel mondo della grande distribuzione».