Quantcast

Come spedire un pacco online

Le spedizioni online oggi hanno avuto una grande impennata. il servizio specializzato in spedizione pacchi online è uno dei più redditizi che ci siano nel settore.

Più informazioni su

Le spedizioni online oggi hanno avuto una grande impennata. Se anni fa erano servizi sconosciuti ai più, ora invece sono utilizzati da tantissime persone in tutto il mondo. Complice la digitalizzazione e la pandemia stessa, il servizio specializzato in spedizione pacchi online è uno dei più redditizi che ci siano nel settore.

 

Ma ancora tante persone si chiedono: come spedire un pacco online? In questa breve ed esaustiva guida cercheremo di spiegarvi tutti i passaggi da compiere per mandare il vostro pacco nel mondo con una compagnia di spedizione online.

 

Quantificare il pacco

La prima cosa che dovrete fare è pesare il vostro pacco, solamente dopo averlo quantificato potrete procedere. Perché?

 

Perché dovrete valutare diverse compagnie e scegliere quella più economica e sicura per voi. Per effettuare un preventivo di spesa vi serve necessariamente sapere quanto pesa il vostro pacco e quali siano le dimensioni.

 

Ci sono compagnie infatti che alcuni pacchi non li spediscono perché troppo grandi, altre che fanno pagare un prezzo esorbitante. La pesata è importantissima.

 

La scelta della compagnia di spedizione

Siamo arrivati al punto cruciale della vostra problematica: la scelta giusta. Mentre ieri erano pochissime le compagnie che operavano nel settore e per questo la scelta era facile e condizionata, oggi non è più così.

 

Oggi le persone possono scegliere tra tantissime compagnie di spedizione, italiane e internazionali, note e meno note. La prima cosa che dovete fare quando dovete fare questo tipo di valutazioni – che siano per questo settore o meno – è andare a guardare le recensioni online. Ma non un paio. Dovete iniziare da quelle pessime e poi passare a quelle migliori. Perché?

 

Perché le buone recensioni te le puoi pure comprare, mentre quelle cattive no! Controllate per ogni compagnia quali sono i punti forti e deboli.

 

La seconda cosa da verificare è il servizio di customer care. Dovendo fare tutto online l’assistenza clienti efficace, veloce e professionale, è un grande punto a favore. Immaginate di aver bisogno di avere informazioni e la compagnia scelta ha un servizio customer care fantasma. Passerete la maggior parte del tempo a urlare da soli contro il telefono.

 

L’ultima cosa da verificare è i costi ovviamente. Costi e servizi che si offrono possono decidere quale tra due compagnie scegliere. Ma attenzione, i punti precedenti sono di vitale importanza. Non scegliete una compagnia economica che poi non vi sa assistere o ha recensioni pessime, altrimenti non lamentatevi quando puntualmente avrete dei problemi.

 

L’imballaggio e la spedizione del pacco

Dopo aver scelto la compagnia il vostro percorso sarà tutto in discesa. Dovrete imballare il pacco perfettamente, ma attenzione. Se l’avete pesato prima per capire in che fascia di costo rientravate, non potete aggiungere nulla. Pertanto meglio imballare il pacco prima di scegliere la compagnia.

 

Utilizzate strumenti per stabilizzarlo in modo da non lasciare spazi interni vuoti che potrebbero far sbattere le cose all’interno fra di loro e rompersi. Utilizzate carta bolla, polistirolo e schiuma. Infine, fate passare il nastro adesivo lungo tutto il pacco.

 

Dopo aver terminato queste operazioni non vi resterà altro che compilare il form online per la spedizione, pagare e aspettare il corriere a casa all’ora che avrete indicato. Spedire un pacco non è mai stato così facile.

Più informazioni su