Quantcast
A2 volley donne

Tecnoteam Albese, tre punti che valgono oro: bastano tre set per superare Modica

Nessuna difficoltà per le ragazze di Mucciolo, terza vittoria in questa stagione. La 18enne Mocellin, di Lomazzo, debutta con due punti: felicità

Tre set e tre punti che valgono per l’obiettivo stagionale, quello della salvezza. La Tecnoteam Albese volley Como archivia con successo la terza gara in casa, a Casnate, con una prestazione importante. Successo in una gara che coach Mucciolo e il suo staff temeva molto perchè Modica è arrivata senza punti in classifica, ma ha dimostrato – nel primo ed in parte nel terzo set – di non meritare affatto questa impietosa graduatoria Ancora zero punti, mentre Zanotto e compagne – con il successo di oggi – salgono a quota nove e fanno un buon passo in avanti.

albesevolley a casnate contro modica

In casa Tecnoteam, anche il positivo debutto in serie A2 della giovane Silvia Mocellin, prima volta sul terreno: per la 18enne, cresciuta a Lomazzo, ingresso e subito due punti tra l’affetto delle compagne. E’ l’ultima giocatrice del rooster a debuttare in categoria dopo sei giornate-

albesevolley a casnate contro modica

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO   3

EGEA PVT MODICA   0

(parziali set  25-19; 25-9; 25-20)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi 4, Zanotto 12, Pinto 8, Nardo 11, Gallizioli 7, Veneriano 13, De Nardi Libero, Baldi, Mocellin 2, Ghezzi ne, Lualdi ne, Scurzoni ne, Bocchino ne, Oikonomidou ne. Coach Mucciolo, vice Cardinali (punti totale 57, servizi sbagliati 10, servizi vincenti 3, muri 7)

EGEA PVT MODICA: Brioli , M’Bra 7, Longobardi 9, Antonaci 2, Gridelli 2, Ferro 4, Ferrantello libero, Bacciottini 1, Saccani, Herrera ne, Salamida 1, Gulino ne, Salviato libero 2. Coach Quarta (punti totali 26, servizi sbagliati 8, servizi vincenti 0, muri 3).

Arbitri: Chiariati di Lecce e Nava di Monza.

 

commenta