Quantcast

Pelli e Pellicole, un viaggio sonoro da Kurosawa a Kitano

Venerdì 5 novembre, allo Spazio Gloria, il gruppo Sanbichi proporrà musiche e suggestioni, tra pelli (di tamburo) e pellicole (cinematografiche)

Venerdì 5 novembre, allo Spazio Gloria di via Varesina 72 a Como, si terrà una serata veramente unica ed affascinante, a sostegno della campagna “Manchi tu nell’aria”: l’Arci Xanadù e Taiko Lecco, infatti, presenteranno l’evento dal titolo “Pelli e Pellicole – Un viaggio sonoro da Kurosawa a Kitano”, con l’accompagnamento dal vivo a cura del gruppo Sanbiki (No Taiko Chi).
A luci spente, il suono dei grandi tamburi giapponesi accompagnerà il pubblico attraverso scorci di cinema giapponese, mentre le atmosfere di ogni brano troveranno corrispondenza in numerose scene tratte dai più diversi generi, periodi e autori del cinema nipponico. Dal bianco e nero agli anime, da Kurosawa a Kitano, un affresco del cinema giapponese accompagnato da suoni e ritmi ora incalzanti ora avvolgenti.

Biografia

Il gruppo Sanbiki (No Taiko Uchi) fondato nel 2017 è formato da tre percussionisti membri dell’Associazione Taiko Lecco: Chiara Codetta, Tobia e Samuele Galimberti. Tre personalità con percorsi musicali e professionali molto diversi, unite dalla stessa grande passione per il taiko.
Il gruppo ha partecipato a decine di workshop tenuti da musicisti di fama internazionale provenienti da tutto il mondo: Leonard Eto, Masayuki Sakamoto, Kenny Endo, Eri Uchida per citarne alcuni. Da questi incontri sono poi nate diverse collaborazioni professionali che stanno portando i Sanbiki non solo a crescere musicalmente, ma anche a trovare una propria riconoscibile identità all’interno del panorama delle percussioni giapponesi. Il loro spiccato interesse verso le sperimentazioni e le contaminazioni musicali e performative, li ha portati a collaborare anche con danzatrici, chitarristi e musicisti elettronici, a mescolare taiko con teatro e cinema.

INFO UTILI “PELLI E PELLICOLE”

Ingressi: intero a 10 euro / ridotto soci Taiko Lecco a 8 euro
Prevendita online consigliata a questo link – (0,50€ diritti di prevendita online)

Inizio spettacolo ore 21, ingresso consentito con Green pass.