Quantcast

Come promuoversi a basso costo: Strategie per farsi pubblicità senza spendere una fortuna

Dal marketing cartaceo all'apertura di un blog, dall'email marketing alla scelta del social: tutte le migliori strategie per farsi pubblicità

Si sa, “la pubblicità è l’anima del commercio” ma quando un’azienda è medio piccola investire un budget elevato per far conoscere il proprio nome può essere insidioso. Niente paura, però: non è sempre necessario avere a disposizione cifre enormi da destinare al marketing.
Esistono, infatti, molte strategie che, se ben applicate, consentono di farsi sentire e vedere e ottenere buoni risultati anche con piccoli budget.

Vediamone alcune.

Il marketing cartaceo

Partiamo dall’offline che, anche nell’era digitale, continua a mantenere la propria importanza nella diffusione dell’immagine aziendale.
Può coinvolgere anche quelle persone che non sono presenti sui social network, chi non ha dimistichezza con internet e chi non è stato raggiunto dalle campagne pubblicitarie online.
La stampa non passa mai di moda e tra le idee di marketing a basso costo troviamo i volantini, poster e cartoline.
Inoltre, un’idea vincente per promuoversi in occasione di partecipazione a eventi, convegni o da sfruttare come gradito omaggio per i clienti in occasione delle festività è la distribuzione di agente personalizzate con il logo del brand o altri regali utili da utilizzare nella vita di tutti i giorni.
In questo modo, i destinatari si ricorderanno dell’azienda in ogni momento e saranno “ambasciatori” del brand portando con sé l’agenda con il logo in bella mostra ovunque andranno.

Aprire un blog

Nel mondo online, può essere interessante affiancare al classico “sito vetrina” il blog aziendale in cui raccontare i valori del brand, le novità e trasformare così il percorso aziendale in contenuti adatti a intrattenere.
Oggi gli utenti amano sbirciare il “dietro le quinte delle aziende”, saperne di più, entrare nel loro mondo: il blog, grazie alla tecnica del racconto e all’inserimento di immagini scattate dal vivo, è uno dei modi migliori e a basso budget per soddisfare questa esigenza.

redazionale: strategie per farsi pubblicità - marketing online

Sfruttare l’email marketing

L’invio di newsletter e di email a contatti profilati e ai clienti di vecchia data è un’ottima strategia per rimanere nella mente delle persone e promuovere l’immagine aziendale.
È importante offrire contenuti di qualità, non banalmente pubblicitari, bensì di reale valore per chi legge: può trattarsi di novità riguardanti l’azienda, promozioni, sconti riservati agli iscritti…
Insomma, la newsletter deve essere attesa dagli utenti e fornire loro un vantaggio.

Scegliere il giusto social

I social network raccolgono milioni di iscritti e sono un’ottimo modo per raggiungere potenziali clienti.
Rimane fondamentale scegliere la piattaforma più adatta alla tipologia di brand e quella su cui si concentrano le persone interessate al determinato prodotto/servizio.
Il visual prende sempre più piede: immagini e video vanno sfruttati al massimo.