Quantcast

Un’avventura dal sapore futuristico nel romanzo fantasy di Abramo Di Vita

Più informazioni su

Un giovane appassionato di scienza e astronomia,il risveglio all’interno di un’astronave aliena, la sensazione di essere l’ago della bilancia per la sopravvivenza del pianeta Terra e di tutti i suoi abitanti. Arriva in libreria “Amici da lontano”, il nuovo romanzo di Abramo Di Vita.
Il volume, edito per i tipi della BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartaceo, è un mix tra il genere fantasy e la fantascienza, in un viaggio galattico tutto da scoprire

Nato a Como nel luglio del 1975, Abramo Di Vita, dopo un’intensa vita trascorsa come investigatore dell’ignoto, attualmente vive e lavora in Germania, a due passi dalla mitologica Foresta Nera, dove è finalmente riuscito a trasportare nero su bianco la sua grande passione per la fantascienza e i misteri ancora tutti da svelare dell’universo.

Protagonista di “Amici da lontano” è il giovane Hall. Lui si nutre, sin da piccolo, di storie e di libri sulla vita oltre la Terra, ed è grande appassionato di scienza e in particolare di astronomia. Una notte, improvvisamente e misteriosamente, si risveglia in un ambiente che non conosce. Non impiega molto tempo per capire che è stato rapito da forme di vita extraterrestri, il cui capo, il Supremo, lo metterà a conoscenza di un’enorme minaccia che incombe sulla Terra. In un’alleanza inattesa quanto fantastica, Hall dovrà mettere a dura prova il proprio coraggio per dare una speranza di sopravvivenza all’umanità

Di Vita porta il lettore in un mondo fantascientifico in cui il tema centrale sono la vita extraterrestre e le meraviglie che si nascondono nello spazio. Arricchito da immagini che danno un più ampio respiro all’opera, il volume affronta anche argomenti come l’amore, l’amicizia, l’avventura, l’integrazione, la diversità e la paura

Il libro è in vendita su BookSprint Edizioni

Più informazioni su