Quantcast

È scomparso prematuramente il dottor Paolo Casiraghi, neurochirurgo del Sant’Anna

Più informazioni su

Questa mattina è scomparso a soli 43 anni il dottor Paolo Casiraghi, neuroghirurgo dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, la comunità di Asst Lariana stringe in un grande abbraccio la moglie, Maila Sciuto, il figlio Gabriele e tutti i familiari  del dottor Casiraghi.

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano-Bicocca e specializzato in Neurochirurgia, Paolo Casiraghi aveva successivamente frequentato dal 2003 al 2008 la scuola di specializzazione in Neurochirurgia all’Ospedale San Gerardo di Monza – Università degli Studi di Milano – Bicocca; dopo alcuni periodi di formazione trascorsi in Italia negli ospedali di Monza, di Gravedona e di Bergamo e all’estero in Olanda, Svizzera ed Austria, nel gennaio 2009 ha iniziato a lavorare all’ospedale Sant’Anna nel reparto di Neurochirurgia diretto allora dal dottor Angelo Taborelli e dal 2015 dal dottor Silvio Bellocchi.

E’ stato medico di gara durante il Giro d’Italia e la manifestazione ciclistica internazionale a tappe Tirreno-Adriatico; oltre al ciclismo ha seguito anche gare di pattinaggio e rugby, nonché il campionato italiano di serie C1 di basket. E’ stato autore e coautore di diverse pubblicazioni scientifiche in ambito neurochirurgico.

Paolo, oltre che un amico, è stato un eccellente neurochirurgo, preparato, disponibile con i colleghi e i pazienti, un vero signore dall’animo gentile ed altruista, che lascia un vuoto difficilmente colmabile – lo ricordano il primario Silvio Bellocchi e la coordinatrice infermieristica della Neurochirurgia Alessia Molteni –  Da parte nostra abbiamo avuto il privilegio di averlo al nostro fianco in questi anni e con lui abbiamo condiviso anche questi ultimi dolorosi mesi. Ringraziamo tutti coloro che in vari modi si sono presi cura di lui e gli sono stati vicini”.

Le esequie si terranno venerdì 5 novembre alle ore 15.30 nella chiesa di Santa Maria del Cerro a Cassano Magnago, dove risiedeva. La cerimonia sarà preceduta alle ore 15 dalla recita del rosario. Chi volesse portare il suo saluto al dottor Casiraghi può recarsi alla Casa funeraria Mismirigo a Gallarate (viale Milano 29; 0331/775541). Si prega di non inviare fiori ma di devolvere eventuali offerte sul conto BPER Banca intestato a Maila Sciuto IT95P0538750110000042394009. I fondi raccolti saranno destinati al piccolo Gabriele.

( nella foto l’equipe di neurochirurgia dell’Asst Lariana. Il dottor Casiraghi è il primo a sinistra)

Più informazioni su