Quantcast

Il Como soffre, ma vince: 1-0 sul Pordenone, decide un altro gol-lampo di La Gumina foto

Vantaggio dopo pochi minuti, poi la squadra ha dovuto contenere le sfuriate degli avversari. Migliora la classifica, lunedì a Terni

Vittoria ma che sofferenza col Pordenone che ci ha creduto fino alla fine. Il Como riesce a superare la squadra friulana, nel turno infrasettimanale del campionato di serie B, grazie ad una rete di La Gumina dopo pochi minuti di gioco. Poi gli azzurri hanno rischiato grosso anche se nel finale del primo tempo Arrigoni (traversa) e nel finale del secondo Parigini hanno avuto sui piedi una clamorosa occasione per il raddoppio: non sfruttata.

como pordenone sinigaglia squadra in campo e dirigenti in tribuna

 

 

93′ OCCASIONISSIMA COMO: Parigini salo davanti a Perisan si fa respingere di piede

90′ ancora 5′ da giocare e si soffre col Pordenone che preme in avanti

44′ ammoniti Gliozzi e Stefani per reciproche scorrettezze

42′ dentro Solini per Ioannou

41′ ci avviciniamo alla fine della partita ma si soffre con il Pordenone sempre in avanti alla ricerca del pari

32′ cambiano anche gli ospiti Pasa e Ciceretti escono per Valietti e Sylla

31′ dentro Gliozzi e Parigini per Cerri e La Gumina

25′ colpo di testa in mischia di La Gumina si distende Perisan e smanaccia , interviene Vignali e manda sull’esterno della rete

25′ dentro Mannino per El Kaouakibi

21′ mister Gattuso corre ai ripari e manda in campo Cagnano per Chajia

20′ è un arrembaggio da parte dei neroverdi che ormai schiacciano il Como nella propria area…DAI COMOOOO

18′ dentro Pinato per Misuraca  e Cambiaghi per Kupisz con il Pordenone che continua a premere in avanti

15′ stacco di Cerri in mischia, colpisce debolmente di testa nessun problema per Perisan

13′ RISCHIO: palla filtrante per Folorunsho che non riesce a controllare in area

12′ ammonito Misuraca

10′ Cerri in recupero difensivo…..l’attaccante azzurro suona la circa…DAI COMOOOOOOO

7′ azione dubbia in area comasca con Tsadjout va a terra dopo un contatto con Ioannou

5′ ci stiamo chiudendo troppo….cross in area ci va con i pugni Gori

2′ avvio col Pordenone in avanti

SECONDO TEMPO

Como che chiude meritatamente in vantaggio per 1 a 0 il primo tempo grazie alla rete all’8′ di La Gumina. Como che controlla agevolmente la partita anche se verso la metà del tempo arretra il baricentro permettendo agli ospiti di avanzare, la manovra lariana ne guadagna in termini di spazi offensivi e cominciano le azioni veloci. A poco dal termine due grandi occasioni per incrementare il vantaggio e sulla prima Arrigoni colpisce la traversa.

44′ OCCASIONE COMO: altro grande spunto di Iovine che pennella per la testa di Cerri che ci arriva con un tuffo ma la palombella finisce alta di poco

42′ OCCASIONE COMO: gran botta con l’esterno destro dal limite di Arrigoni che centra in pieno la traversa

36′ PERICOLO: errore della difesa lariana che si lascia infilare sulla sinistra, palla d’oro al centro per Tsadjout che incredibilmente tocca debole e Gori riesce ad intercettare

34′ ammonito El Kaouakibi

32′ Pordenone pericoloso con un cross dalla destra in area piccola tocca debolmente Tsadjout

31′ grande palla messa dentro da Ioannou per un soffio a centro area non ci arriva Cerri

30′ ci prova ancora l’attaccante ospite dal limite dell’area, si gira e va al tiro…alto

24′ ci prova il Pordenone con un cross per la testa di Tsadjout anticipato da Gori

22′ missile dal limite dell’area da parte di Chajia…..palla che sorvola la traversa

13′ spunto di Ioannou che mette in area la difesa si rifugia in angolo

11′ avvio a grande velocità degli azzurri……………..VINCEREEEEEEEEEE

8′ GGGGOLLLLL LA GUMINA DA  AUTENTICO RAPACE RUBA TEMPO E PALLA in area piccola ai difensori e di testa sorprende tutti…..palla in rete

4′ bella palla in area per La Gumina ma l’attaccante lariano non  riesce a controllare

La formazione_ Gori, Iovine, Chajia , Bellemo, Arrigoni, Scaglia, Varnier, Vignali, Ioannou, Cerri, La Gumina