Quantcast

Progetto SMART: al via la nuova edizione del percorso di formazione sulla responsabilità sociale delle imprese (CSR)

Più informazioni su

    Progetto SMART, iniziativa che da oltre tre anni accompagna e supporta le imprese del territorio in percorsi di sostenibilità economica, sociale ed ambientale riconosciuti quali elementi strategici e distintivi di vantaggio competitivo, promuove nell’ambito del programma di attività formative per l’anno 2021-2022 la nuova edizione del corso di formazione “Responsabilità Sociale delle Imprese (CSR)” in collaborazione con SUPSI e i nuovi moduli formativi.

    Il programma mira a formare figure aziendali in grado di assumere il ruolo di CSR manager all’interno della propria organizzazione e a fornire all’azienda una formazione modulare di breve durata su tematiche puntuali ed attuali, approfondendo aspetti teorici ma anche pratici grazie all’esperienza diretta delle imprese.

    Per favorire la partecipazione delle imprese del territorio al percorso formativo la Camera di Commercio di Como-Lecco mette a disposizione 60 mila euro a fondo perduto a copertura parziale delle spese per la partecipazione in due modalità:
    corso completo (120 ore) oltre a sei moduli tematici di approfondimento (Misura A). La dotazione finanziaria dei contributi messi a disposizione è pari a 37.500 euro, 2.500 euro per ogni singola azienda
    moduli tematici di approfondimento (Misura B). La dotazione finanziaria dei contributi messi a disposizione dalla Camera di Commercio è pari a 22,5 mila euro, pari a un contributo del 50% del costo di ogni singolo modulo.
    Il Presidente della Camera di Commercio di Como-Lecco Marco Galimberti commenta: L’Ente camerale è da tempo impegnato affinché la responsabilità sociale e ambientale diventi sempre più un fattore strategico di competitività dell’intero territorio. Le iniziative promosse nell’ambito del progetto SMART intendono offrire un aiuto concreto alle imprese che vogliono approfondire i temi della sostenibilità.

    Per poter accedere al contributo è necessario fare domanda entro il 30 novembre 2021.

    Più informazioni su