Quantcast

Il tremendo schianto di Albese, il cordoglio del presidente Fontana e dell’assessore Cattaneo foto

Raffaele Tiscar, deceduto ieri, lascia un grosso vuoto nelle istituzioni. Il ricordo dei vertici di Milano.

Ci ha lasciato una persona di grande valore, un uomo di rara intelligenza, un manager con spiccate capacità e che ha sempre lasciato il segno dove ha lavorato. In Regione abbiamo avuto modo di poterlo conoscere e apprezzare come direttore generale della Direzione ‘Reti e servizi di pubblica utilità’ prima e della ‘Casa’ poi. A nome dell’intera Giunta, esprimo profondo cordoglio alla sua famiglia”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo aver appreso la notizia della tragica scomparsa di Raffaele Tiscar, 65 anni, ex deputato Dc, ex assessore a Firenze e vicesegretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri durante il governo Renzi.

 

Anche l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, si unisce al dolore della famiglia ricordando Tiscar come “un grande lavoratore e una testa pensante, di assoluto valore. La notizia della sua morte mi ha colto d’improvviso, lasciandomi senza parole. Ci siamo frequentati tanto, durante la sua esperienza in Regione Lombardia e ne conservo un ricordo positivo, di un professionista appassionato al suo lavoro e di un uomo di grande fede”.

Tiscar ha perso la vita nel tardo pomeriggio di ieri a seguito di un grave incidente mentre era a bordo della sua moto ad Albese con Cassano. Le cause dello schianto (vedi precedente lancio sopra) ancora in fase di accertamento da parte delle forze dell’ordine.