Quantcast

Laura Garavaglia presenta l’XI° edizione del Festival Poetico Europa in Versi

Tutto pronto per la XI edizione del Festival internazionale di poesia Europa in Versi organizzato da La Casa della Poesia di Como. Venerdì 22, Sabato 23 e Domenica 24 ottobre rispettivamente all’ UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL’INSUBRIA sede di Como in Via Sant’Abbondio, a VILLA GALLIA sulla Passeggiata Villa Olmo e a VILLA MELZI di Bellagio.

Dopo lo scorso anno nel quale si è sfruttata la rete per gli incontri virtuali tra poeti e pubblico, si torna ad un festival in presenza pur conservando anche la modalità streaming che ha permesso di allargare la platea degli spettatori e di avere tempi più dilatati per gli approfondimenti, tanto che al festival comasco per l’edizione 2020 è stato attribuito il Premio Nazionale “Patrimoni viventi” al Ravello Lab.

“Poesia, Luce e Rinascita” è il tema dell’11° edizione del Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi, titolo che sottolinea come, sia pure lentamente e con ancora tante incognite e difficoltà, il periodo difficile che abbiamo vissuto a livello globale in questo ultimo anno e mezzo stia lasciando spazio a un miglioramento. E come l’espressione “venire alla luce” significa nascere, il messaggio che quest’anno Europa in versi vuole trasmettere è proprio quello di una ri-nascita, di un ri-tornare ad una “normalità” che forse tutti prima della pandemia davamo per scontata: ci siamo resi conto che così non è e che questa “normalità” è un bene prezioso che nel futuro dovremo cercare di proteggere e mantenere. I poeti internazionali che leggeranno durante gli incontri programmati nei tre giorni del festival ci offriranno la luce delle loro parole, la luce della rinascita. Vorremo dedicare questa edizione del Festival alle donne afgane, sperando che in questo periodo di oscurità, spiragli di luce possano aprirsi per loro, perché per loro possa ri-nascere la libertà, possano essere rispettati quei diritti fondamentali che mai in nessun Paese dovrebbero essere negati. Avremmo voluto avere ospite al festival una poetessa afgana: ci auguriamo di poterla avere in futuro.

Laura Garavaglia ci presenta l’11esima edizione del festival

 

In questa nuova edizione si daranno convegno a Como poeti da tutto il mondo nei tre giorni di festival: il primo giorno le attività sono riservate alle scuole e all’università, domenica 24 poeti e camminanti dell’associazione Sentiero dei Sogni si traferiranno a Bellagio per una passeggiata letteraria nei giardini di Villa Melzi rievocando il Grand Tour, mentre sabato 23 è dedicato al reading “Poesia, Luce e Rinascita” nel quale i poeti italiani e stranieri (da Corea del Sud, Vietnam, Stati Uniti, Ucraina, Ungheria e Romania) incontreranno il pubblico a Villa Gallia di Como e leggeranno i loro versi, ciascuno nella sua lingua. La traduzione sarà proiettata  su uno schermo e, novità di quest’anno, il pubblico potrà interagire con  domande.

Appuntamento dalle ore 15 nella villa sede dell’amministrazione provinciale, ingresso da Passeggiata Villa Olmo, per un pomeriggio arricchito anche dalle musiche ispirate ai versi dei poeti eseguite al pianoforte dal M° Tonino Scala e dalla partecipazione di una giovane intellettuale Afghana, attivista nell’ambito dei diritti umani, che racconterà l’ esperienza della fuga da Kabul all’arrivo dei talebani. Introducono il reading Laura Garavaglia, direttrice artistica del Festival e presidente de La Casa della Poesia di Como OdV e Roberto Galaverni, critico letterario del Corriere della Sera.

La partecipazione è gratutita previa registrazione qui  

E’ necessario essere in possesso di Green Pass da esibire all’ingresso.

L’evento sarà in presenza e in streaming sulla pagina FB di Europa in versi e in seguito sul canale You Tube  de La Casa della Poesia di Como.

festival europa in versi 2021

IL PROGRAMMA DELL’EDIZIONE 2021

VENERDì 22 OTTOBRE

h. 10
Università degli Studi dell’Insubria
Via Sant’Abbondio 12, Como

Saluti del rettore vicario Stefano Serra Capizzano e del professor Gianmarco Gaspari.
Incontro con i poeti. Riservato agli studenti.

h. 14.30 Riservato agli studenti
Orsoline San Carlo
Viale Varese 30, Como
Incontro tra poeti

SABATO 23 OTTOBRE

Villa Gallia
ingresso da Passeggiata Villa Olmo, Como

h. 15 Reading “Poesia, Luce e Rinascita”
Introducono Laura Garavaglia, direttrice artistica del Festival e presidente de La Casa della Poesia di Como OdV e Roberto Galaverni, critico letterario del Corriere della Sera.

Saluti delle autorità.

Al Reading parteciperanno i poeti italiani e stranieri da Corea del Sud, Vietnam,  Stati Uniti, Ucraina, Ungheria e Romania. Gli ospiti stranieri leggeranno nella loro lingua e la traduzione sarà proiettata  su uno schermo. Novità del Festival, il pubblico potrà interagire con  domande. Brani musicali ispirati ai versi dei poeti  eseguiti al pianoforte dal M° Tonino Scala.
Inoltre, sarà presente una ragazza Afghana di 23 anni, intellettuale attiva nell’ambito dei diritti umani che fuggita da Kabul racconterà la sua esperienza.

h. 19 Premiazione dei vincitori e finalisti del Premio Internazionale Europa in versi e in prosa.

Mostra delle opere di Paola Scialpi e Daniela Gatti.

L’evento sarà in presenza e in streaming sulla pagina FB di Europa in versi e in seguito sul canale You Tube  de La Casa della Poesia di Como.

DOMENICA 24 OTTOBRE

h. 14.30
Bellagio – Villa Melzi

“Perdermi in un’estasi indicibile. Passeggiata dantesca nei giardini di Villa Melzi” con Pietro Berra, giornalista, poeta e presidente dell’associazione Sentiero dei Sogni.
Letture itineranti dei poeti di Europa in Versi. Visita al Museo Napoleonico.

Maggiori informazioni e iscrizione alla passeggiata poetica quiApre in una nuova finestra http://villamelzipoesia.eventbrite.it