Quantcast

Call For Electroclassic 2021 rivolta a musicisti e performer

Electroclassic Festival, in collaborazione con il Corso di Sound Design IED – Istituto Europeo di Design di Milano e Qobuz, piattaforma di streaming e download di musica ad alta risoluzione, apre Call For Electroclassic, iniziativa che offre ai musicisti italiani l’opportunità di presentare al pubblico un proprio progetto di musica dal vivo realizzato attraverso l’integrazione tra strumenti acustici tradizionali ed elaborazione elettronica, anche in chiave multidisciplinare.

Electroclassic Festival è un progetto di Amadeus Arte di Como in collaborazione con BigBox. L’idea fondante del festival è proporre al pubblico una selezione di progetti di musica dal vivo, la cui caratteristica è quella di sfruttare le moderne tecnologie digitali per arricchire le personalità timbriche degli strumenti tradizionali in chiave espansiva e non limitativa. La prima edizione si è svolta a cavallo tra il 2019 e il 2020 ed è stata, parzialmente, “azzoppata” dal diffondersi dell’epidemia Covid costringendo gli ooganizzatori a ricorrere alle performance online. Per quest’anno le serate si terranno in presenza e rimandate anche in streaming.

Electroclassic Festival, infatti, propone concerti di alto valore artistico e culturale all’interno di un’area che comprende anche zone periferiche della metropoli milanese, favorendo l’accessibilità di un pubblico il più ampio possibile a proposte musicali fruibili e innovative al tempo stesso. Sedi delle performance scelte all’interno di spazi culturali differenti, tutti caratterizzati da un’apertura alla contaminazione e alla multidisciplinarietà artistica.

Il secondo Electroclassic Festival sarà dal 18 al 22 novembre 2021 e, in previsione all’ appuntamento, è stata lanciata la call rivolta a musicisti/compositori senza limiti di età e sesso, ma residenti in Italia. Call For Electroclassic è riservata singoli musicisti elettronici e gruppi composti da un massimo di 2 musicisti (o 1 musicista e un performer anche di altra disciplina artistica)

I progetti selezionati saranno inseriti nel programma ufficiale di Electroclassic Festival che si terrà a Milano e riceveranno un abbonamento gratuito della durata di 6 mesi alla piattaforma di streaming e download di musica ad alta risoluzione Qobuz www.qobuz.com. Tutti i partecipanti alla Call For Electroclassic 2021 potranno usufruire di una prova gratuita di 3 mesi a Qobuz.

A selezionare i progetti saranno Painé Cuadrelli (IED), Floraleda Sacchi (Amadeus Arte) e Piero Chianura (BigBox/MusicEdu)

A questo link il regolamento per aderire alla Call For Electroclassic