Quantcast

Il Lombardia da Como a Bergamo: tanto entusiasmo sulle strade e la spunta Pogacar foto

Lo sloveno regola in volata Masnada. Spettacolo al via della corsa dal centro città: le nostre immagini.

Un grande entusiasmo alla partenza di piazza Cavour e piazza Domo. Tanti tifosi comaschi presenti questa mattina al via del Giro di Lombardia dal centro città: il sindaco Mario Landriscina ha dato il via alla gara, insieme al prefetto di Como Andrea Polichetti, al questore Giuseppe De Angelis, al sottosegretario regionale Fabrizio Turba, al presidente di Centocantù Paolo Frigerio.
«E’ stato un momento emozionante che finalmente siamo tornati a vivere insieme – commenta il sindaco – La partenza dal cuore della nostra città di una competizione sportiva dalla valenza internazionale come il Giro di Lombardia ha delle ricadute importanti per tutti, a partire dalla straordinaria visibilità che assicura al nostro territorio e dal significativo richiamo per i turisti, che già da ieri stanno popolando le vie del centro»

giro di lombardia 2021 partenza da como ammiraglie ciclisti pubblico
giro di lombardia 2021 partenza da como ammiraglie ciclisti pubblico

Entuiasmo anche lungo il percorso lariano: da Cantù al Ghisallo prima di entrare in provincia di Bergamo. Nel pomeriggio, poi la conclusione del Lombardia 2021 sulle strade di Bergamo (anche qui con tanti tifosi presenti). In un tripudio di appassionati – e con il bel tempo – il successo di questo Lombardia con partenza comasca è andato allo sloveno Tadej Pogacar, vincitore anche dell’ultimo Tour de France. Ha superato allo sprint a due il monumentale bergamasco Fausto Masnada, splendido nel finale. Terzo posto per Yates, poi Roglic quarto e lo spagnolo Valverde.

giro di lombardia 2021 partenza da como ammiraglie ciclisti pubblico