Quantcast

Ecco la “Casa Blu” di Como: punto di incontro per genitori e bimbi per crescere assieme foto

Oggi visita in anteprima alla struttura di via Tatti, sabato Open Day per le famiglie. Le parole delle responsabili.

Un luogo di incontro, di scambio di esperienze. Un momento di confronto diretto con l’aiuto di tanti specialisti. Nasce con questo scopo – che non si vuole sostituiore alle istituzioni già esistenti, ma colmare semmai una piccola lacuna – il progetto che oggi è stato presentato nell’Auditorium della Casa Vincenziana in via Primo Tatti 7 a Como. La nuova struttura sarà inaugurata sabato mattina e si chiama “Casa Blu”, uno spazio – ed un tempo – per le famiglie alle prese con la lascita di un bambino. E’ riservata a neo-genitori con piccoli da 0 a 3 anni.

Presentazione progetto Casa blu di Como: punto di incontro per genitori e neonati
Presentazione progetto Casa blu di Como: punto di incontro per genitori e neonati

Momento di gioia, certo, ma non sempre così. Perchè in qualche caso può diventare anche qualcosa di complicato da affrontare per una giovane coppia. Ecco, la “Casa Blu”, gestita dall’Associazione “La Stanza blu”, nasce e si propone per questo scopo.

Sabato prossimo (9 ottobre) è in programma l’Open Day per presentare al meglio la struttura che oggi abbiamo visitato in anteprima (video allegato). All’incontro di oggi, oltre alla presidente Sabrina Dal Prà, presenti  anche il notaio Francesco Peronese (Presidente Benefica Vincenziana), Olimpia Addabbo, fondatrice ed educatrice professionale socio-pedagogica, Francesca Schillaci, fondatrice e psicologa psicoterapeuta (foto sopra) e la presidente del consiglio comunale di Como Anna Veronelli, da sempre molto vicina a questa bella realtà.

 

La “Stanza Blu”, nata nel 2017 ed ormai entrata a pieno titolo nel registro delle Associazioni regionale, ha come obiettivi il sostegno alla maternità fragile, il sostegno a domicilio al bambino in caso di malattia o lutto grave ed il sostegno psicologico.

 

Per prenotare la visita sabato – o anche per incontri successivi – basta inviare una mail a lacasablu.como@gmail.com – numero di telefono 388 – 9914869 (necessario il Grren Pass per accesso alla struttura)