Quantcast

Lake Como Design Festival, tutto pronto per la terza edizione

Lake Como Design Festival si terrà dal 6 al 10 ottobre in diversi punti della città di Como. Tutto il programma e i dettagli

Lake Como Design Festival, evento ideato e prodotto da Wonderlake Como e sostenuto da Mantero Seta, leader nella creazione, produzione e distribuzione di tessuti ed accessori tessili di lusso, Erika Cavallini, brand di moda posizionato nel lusso accessibile che vuole mantenere su scala più ampia l’artigianalità italiana e l’attenzione al dettaglio tipica di una nicchia esclusiva di prodotto, Italy Sotheby’s International Realty, leader nel settore immobiliare di lusso, Holcim Italia, leader nella fornitura di soluzioni sostenibili ed innovative nel settore dell’edilizia e Accademia Giuditta Pasta, uno dei pochi licei riconosciuti dal Ministero con entrambe le sezioni dedicate alla musica e alla danza, ha annunciato il programma della sua terza edizione, dedicata al tema “History Repeating”, che dal 6 al 10 ottobre animerà la città di Como con una proposta diffusa.

Lake Como Design Festival terza edizione - 6/10 ottobre

PROGRAMMA LAKE COMO DESIGN FESTIVAL

History Repeating, come i designer guardano alla storia.
Mostra collettiva a cura di Marco Sammicheli
Teatro Sociale Como, Sale del Ridotto / via Bellini 3

“History Repeating. Come designer e aziende guardano alla storia”, a cura di Marco Sammicheli, è una mostra collettiva articolata in più sezioni e dedicata al ruolo della storia e delle fonti in alcuni episodi del design moderno e contemporaneo, ospitata all’interno delle storiche Sale del Ridotto del Teatro Sociale di Como, mentre l’allestimento è curato dagli architetti Stefano Larotonda e Niccolò Nessi.

Lake Como Design Festival terza edizione - 6/10 ottobre

20/21. Dialogo tra il Ventesimo e il Ventunesimo secolo
Attraverso l’esposizione di una selezione di progetti/oggetti
Accademia Giuditta Pasta / Palazzo Valli Bruni, via Rodari 1

Accanto al Teatro, si affiancheranno nuove prestigiose location inedite nel centro città. Palazzo Valli Bruni è la seconda novità con il tema 20/21: un dialogo tra Ventesimo e Ventunesimo secolo attraverso l’esposizione di una selezione di oggetti e complementi in vendita, realizzati da designer contemporanei indipendenti che in fase di creazione si sono ispirati al secolo scorso.

Un percorso espositivo attraverso le sale dello storico Palazzo Valli Bruni, oggi sede dell’Accademia di Musica e Danza Giuditta Pasta, che ha subito accolto l’invito a collaborare, apre una finestra sulla scena attuale, per completare il tema di questa nuova edizione di Lake Como Design Festival.

Lake Como Design Festival terza edizione - 6/10 ottobre

Cuorecarpenito / Space O

Reeditions. progetto che arreda alcune sale della storica residenza
e mette in scena una serie di riedizioni del vasto scenario del design del ‘900
Palazzo Mantero / via Volta 74

Questa terza edizione del Festival vedrà l’apertura al pubblico anche di Palazzo Mantero, altro gioiello architettonico della città, edificato nel 1923 e progettato per essere abitazione privata e sede dell’attività di Riccardo Mantero – fondatore di Mantero Seta – e diventato sede storica dell’Azienda, leader internazionale nella creazione e produzione di accessori e tessuti d’abbigliamento alto di gamma.

All’interno del palazzo, Lake Como Design Festival presenta REEDITIONS, un progetto che arreda alcune sale della storica residenza e mette in scena una selezione di riedizioni del vasto scenario del design del ‘900 presentate dai marchi Alias, Amini, Azucena, FontanaArte, Ginori 1735, Molteni&C, Somma 1867. Un appuntamento che invita a riflettere sul tema delle icone e delle sue interpretazioni, una fonte di ispirazione per i designer contemporanei e un’occasione per scoprire Palazzo Mantero, aperto per la prima volta al grande pubblico.

Lake Como Design Festival terza edizione - 6/10 ottobre

ARCHIVI. Percorso diffuso attraverso la riscoperta
di alcuni archivi legati alla città di Como
Lithos – Palazzo Mantero, via Volta 74
Studio Monte Olimpino – Accademia Aldo Galli / via Petrarca 9
Asnago e Vender – Ordine degli Architetti Como / via Sinigaglia 1

Il progetto Archivi offre un ulteriore sviluppo sul tema History Repeating, con una serie di appuntamenti pensati per creare un dialogo tra design e territorio, attraverso la riscoperta di alcuni archivi legati alla città di Como.

Universo Lithos, Palazzo Mantero – L’esposizione di una selezione di incisioni e libri d’artista edite da Lithos realizzate da Ettore Sottsass, Andrea Branzi, Enzo Cucchi, Michele De Lucchi, Ico Parisi, Alessandro Mendini, Nathalie Du Pasquier, per raccontare i suoi 30 anni di attività. In mostra due inediti di De Lucchi e Branzi.

La proiezione di una selezione di film di ricerca realizzati tra il 1962 e il 1972 da Bruno Munari e Marcello Piccardo con il loro Studio Monte Olimpino. La proiezione avverrà all’interno della storica aula magna dell’Accademia Aldo Galli di Como, oggi priprietà dello IED di Milano.

La mostra “Preludio ed Epilogo. Un’indagine su Asnago Vender a Como e Provincia” dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como presenta al pubblico il lavoro dei due architetti attraverso una selezione di disegni originali concessi dagli archivi, video interviste e fotografie inedite delle architetture. Per l’occasione saranno esposti nell’atrio del Novocomum alcuni esemplari originali delle sedute disegnate durante la carriera professionale, che raccontano lo stretto legame tra architettura e complemento d’arredo.

Lake Como Design Festival terza edizione - 6/10 ottobre

ORARI

da mercoledi 6 a domenica 10 ottobre 2021 / ore 10 – 18

INGRESSI

Il biglietto è valido per una persona e consente l’accesso a tutti gli eventi in programma da mercoledì 6 a domenica 10 ottobre 2021 / ore 10 – 18.
L’accesso sarà consentito solo ai possessori di Green Pass.

Prezzo intero euro 15.
Ridotto studenti euro 10.
I bambini sotto i 12 anni entrano gratuitamente.

Per maggiori informazioni: info@lakecomodesignfestival.com