Quantcast

Centomiglia con la pioggia, ma resta un grande spettacolo nel lago: tanti scafi al via foto

L'edizione numero 72 della gara scatta alle 14. Barlesi il favorito con il suo "Banca Generali", il meteo non oscura certo il fascino e l'interesse del pubblico.

Tutto pronto allo Yacht Club di Como per l’edizione numero 72 della Centomiglia del Lario che va in scena questo pomeriggio alle 14 nel primo bacino del lago. Percorso ridotto e con maggiore moto ondoso per i partecipanti anche perchè in questa edizione (video di presentazione con gli organizzatori) al via ci sono tanti scafi: oltre 60. Un numero davvero notevole: non solo i grandi catamarani, ma anche i diportisti per una sfida di fascino.

centomiglia del lario a como preparativi e limitazioni sosta auto attorno allo stadio
centomiglia del lario a como preparativi e limitazioni sosta auto attorno allo stadio

Resta il brutto tempo a rovinare un pò i piani di chi ha voluto questa competezione motoristica ancora qui a Como, 72 edizioni di fila, neppure la Pandemia lo scorso anno l’ha fermata. Nell’area dei giardini pubblici e Tempio Voltiano ci sono i paddock delle barche da diporto e endurance, mentre gli Offshore 5000 sono sistemati lungo viale Puecher sino a Piazzale Somaini.

La partecipazione dei comaschi è comunque molto ampia e soprattutto qualificata. Nell’Offshore 5000, in corsa per il titolo italiano, spiccano il portacolori dello Yacht Club Como, Serafino Barlesi e Alessandro Barone con il Victory “Banca Generali”, che la settimana scorsa a Cagliari ha perso il Mondiale per colpa di un’elica danneggiata. Barlesi oltre al tricolore punta alla vittoria assoluta: vuole mettere il suo nome per la nona volta nell’albo d’oro della gara. Il via alle 14 davanti alla zona di viale Geno.

centomiglia del lario a como preparativi e limitazioni sosta auto attorno allo stadio

Novità anche per la zona attorno allo stadio per la giornata odierna: via tutti i parcheggi per consentire la sistemazione delle barche, grosse e piccole. Attorno al Sinigaglia si può passare con le auto ed a piedi rispettando le delimitazioni previste. Transito si, no sosta. E tanti a piedi anche in queste ore si fermano ad ammirare i bolidi dell’acqua.

centomiglia del lario a como preparativi e limitazioni sosta auto attorno allo stadio