Quantcast

Mondiale di ciclismo, sfortuna per il canturino Ballerini: una caduta e addio sogno iridato foto

Il canturino costretto al ritiro per una scivolata. Il suo commento:"Le corse sono anche queste...". Bis per il francese Alaphilippe.

Mondiali di ciclismo in Belgio sfortunati per il comasco Davide Ballerini. Nelle fasi iniziali della corsa il corridore canturino è caduto assieme a Matteo Trentin e al danese Mads Pedersen. In quel momento i tre si trovavano in coda al gruppo per un rifornimento. Ballerini ha riportato qualche escoriazione ed è stato curato dallo medico della Nazionale dopo essersi ritirato. Il corridore canturino in quel momento aveva le borracce sulla schiena che nella caduta hanno fatto compressione. “Un finale di Mondiale che non mi aspettavo, ma il ciclismo è anche questo e le cadute ne fanno parte – ha spiegato subito dopo il suo stop – Spero di non essermi fatto nulla di grave e che si tratti soltanto una botta”.

davide ballerini ciclismo professionisti tirreno adriatico

 

Il titolo mondiale a Julian Alaphilippe, francese, al suo secondo successo iridato. Podio del mondiale che si completa con l’argento dell’olandese Van Baarle ed il bronzo del danese Valgren. Decimo posto per l’italiano Sonny Colbrelli.