Quantcast

Solo un punticino per il Como al Sinigaglia: 1-1 con il Benevento! foto

Azzurri in vantaggio con Ceri su rigore, poi non riescono ad approdittare della superiorità numerica. Pari di Lapadula.

Nonostante oltre 70′ con un uomo in più il Como non riesce ad avere la meglio del forte Benevento. I lariani sono riusciti a passare al 34′ su rigore di Cerri ma pochi minuti dopo è arrivato il gol del pari di Lapadula. Un pari che smuove la classifica ma che ha anche evidenziato come il Como faccia fatica ad arrivare al tiro, in particolare nella ripresa quando i campani si sono chiusi a riccio. Un Como generoso e volitivo che ha sempre cercato l’azione vincente ma che non riesce a concretizzare.

Sull’azione del gol dei campani da evidenziare il fiuto della rete del bomber Lapadula ma anche una disattenzione del reparto difensivo azzurro, Al termine della partita la curva azzurra ha applaudito e sostenuto la squadra. Prossima trasferta a Brescia tra una settimana.

 

stadio sinigaglia como partita como benevento

90′ ancora 4′ da giocare….FORZA RAGAZZI

44′ ancora Lapadula pericoloso, si libera al limite dell’area e va al tiro…alto

42′ Benevento pericoloso con Lapadula che fornisce assist a centro area a Moncini che spara a lato

39′ ammonito Ioannou

36′ continua il Como generosamente ad avanzare e il Benevento cerca di perdere tempo…..bisogna concretizzare e arrivare al tiro

31′ ammonito Gabrielloni

30′ nel Como entra Ioannou per Cagnano, Gabrielloni per Parigini e H’Maidat per Arrigoni

27′ Moncini prova la sforbiciata spettacolare ma non trova la porta

26′ dentro Acampora e Moncini e per Elia e Viviani

22′ ammonito Parigini

21′ Chajia al tiro…..deviazione in angolo

17′ dentro La Gumina e Chajia per Iovine e Gliozzi

10′ cambio nel Benevento dentro Calo al posto di Tello che si prende anche il giallo per aver ritardato l’uscita dal campo

9′ Como in pressing offensivo, palla che gira da destra a sinistra poi Iovine mette in mezzo…..spazza via la difesa

8′ spunto di Cagnano sulla sinistra e bel traversone in mezzo sul quale interviene Paleari e allontana

7′ i lariani non riescono ad alzare il ritmo e la partita langue………….FORZA COMOOOOOOOO

3′ spizzata di testa di Cerri per Gliozzi ma la difesa chiude

SECONDO TEMPO

Termina sul pari 1 a 1 la prima parte, Como che gioca con un uomo in più dal 18′ quando è stato espulso Glik Kamil per fallo come ultimo uomo su Cerri. Gli azzurri macinano gioco con Cerri autentico ispiratore ma riescono a passare solo su calcio di rigore al 34′ quando Vignali viene atterrato in area. Si presenta al tiro Cerri che infila. Sembra mettersi in discesa per i ragazzi di mister Gattuso ma al 40′ un’incertezza difensiva mette in condizione Lapadula di rubare palla e scagliare la sfera alle spalle di Gori.

45′ calcio d’angolo e stacco di testa di Ionita para bene Gori

44′ Benevento pericolosissimo con Elia al tocco ravvicinato e deviazione in angolo

40′ GOL BENEVENTO: LAPADULA sfrutta benissimo una palla giocata male dalla difesa lariana e trafigge con un potente tiro Gori

36′ calcio di punizione dalla lunga distanza di Viviani …nessun problema per Gori

35′ sugli sviluppi del rigore Cerri viene ammonito

34′ GGGGGGOLLL  COMO SU RIGORE CERRI METTE DENTRO…Como in vantaggio

32’RIGORE PER IL COMO: Tullo mette giù Vignali

26′ azzurri sempre pericolosi con Iovine sulla fascia destra, palla in mezzo per Cerri ma la difesa intercetta

24′ altra grande azione ispirata da Cerri che offre palla a Iovine, cross dentro ma non riusciamo ad andare al tiro

19′ cambio nel Benevento entra Vogliacco per Brignola …corre ai ripari mister Fabio Caserta

18′ Cerri lanciato a rete viene messo giù da Glik Kamil….rosso diretto espulso il difensore campano

16′ OCCASIONISSIMA GOL COMO: grandissimo assist di Cerri che smarca sulla destra Iovine che indisturbato può andare al tiro, palla in diagonale che finisce sul fondo…..

13′ bella palla in area lariana per Tello che colpisce in girata, risponde bene in presa volante Gori

8′ tentativo di scambio al limite dell’area campana tra Gliozzi e Cerri ma la palla è troppo lunga

3′ OCCASIONE COMO: grande spunto di Gliozzi che porta avanti la palla poi la serve a sinistra a Bellemo che manda in area un rasoterra veloce sul quale Cerri interviene in scivolata ma la palla finisce sul fondoi

1′ pochi secondi e Cerri si rende pericoloso su un passaggio arretrato della difesa ospite verso Paleari, per poco non sorprende tutti l’attaccante comasco ma il portiere salva di piede

Ecco la formazione dei ragazzi: GORI, IOVINE, PARIGINI, BELLEMO, ARRIGONI, SCAGLIA, VARNIER, CERRI, VIGNALI, CAGNANO, GLIOZZI

Altra gara casalinga per gli azzurri, oggi arriva il Benevento. In campo ore 14. Aggiornamenti con Mario Molteni dallo stadio.