Quantcast

Autunno in Villa Bernasconi, tante iniziative da scoprire

Dalla caccia al tesoro botanica allla musica, dagli atelier ai corsi di acquerello botanico: tutti gli appuntamenti in Villa per i primi giorni di autunno

Con l’arrivo dell’autunno Villa Bernasconi è pronta ad accogliere i suoi ospiti con tante iniziative: il 25 e 26 settembre 2021 ritornano in più di 50 Paesi le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), iniziativa del Consiglio d’Europa in collaborazione con l’Unione Europea. Quest’anno con il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

Per l’occasione è prevista un’apertura straordinaria serale del museo, sabato 25 settembre con tre turni di visita alle ore 18, 20 e 21 per una caccia al tesoro botanica a squadre. I visitatori di ciascun turno si divideranno in gruppi eterogenei di #cacciatoribotanici che si sfideranno nella ricerca delle decorazioni a tema botanico della villa, per aggiudicarsi un piccolo gadget del museo.

Il ticket del museo per garantire la massima accessibilità avrà un prezzo speciale di € 1,00.

Grandi e piccini, Cernobbiesi e turisti sperimenteranno l’ospitalità della casa che parla e potranno vivere insieme e in collaborazione fra loro una visita speciale.

I posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione sul sito www.villabernasconi.eu.

Cacciatori botanici è una nuova esperienza di visita, che vuole valorizzare il ricco repertorio liberty delle decorazioni naturalistiche di Villa Bernasconi. Si basa su due princìpi: dare voce alle decorazioni vegetali presenti nella villa che parla, e comunicare agli ospiti un nuovo punto di vista sul mondo vegetale e naturale. La villa infatti custodisce mille storie anche tra le sue decorazioni vegetali, storie che parlano di mondi lontani e vicini, di avventure stupefacenti: tutti questi racconti hanno come protagoniste le piante. Alcune specie sono presenti anche all’interno del giardino della villa e questo consente di “toccare con mano” quello di cui si parla nelle schede botaniche del gioco.

Proseguono anche le visite guidate per Ville Aperte in Brianza; dopo il successo dello scorso anno, il Comune di Cernobbio ha nuovamente inserito Villa Bernasconi fra i beni visitabili. Già durante il primo week end del 17-19 settembre le adesioni sono state numerose, con un pubblico di prossimità ma anche proveniente da tutta la Regione. È obbligatoria la prenotazione sul sito; sono previste anche visite guidate comprese nel biglietto d’ingresso (€ 5,00) nei giorni 2 e 3 ottobre, alle ore: 10:00 – 12:00 – 14:00 – 16:00.

Martedì 5 ottobre 2021 primo appuntamento autunnale con la Fondazione La Società dei Concerti che proporrà un concerto serale nell’atmosfera liberty della villa con Ludovica Rana, violoncello, e Antonio Chen Guang, pianoforte. Prenotazioni su www.soconcerti.it.

Tutti i visitatori del Museo potranno inoltre ammirare la mostra “Visioni di Lago da Villa Bernasconi”, organizzata in collaborazione con la Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi di Como, che permette di scorgere immaginariamente le rive del Lago di Como dalla villa, situata lontano dal lago ma al centro della Cittadella della Seta voluta dall’ing. Davide Bernasconi, il primo proprietario che qui fondò le Tessiture Seriche Bernasconi.

Prenderà il via anche la stagione degli atelier nella Mansarda di Villa Bernasconi con una ricca proposta di corsi in continuità con quanto già organizzato lo scorso anno salvo le interruzioni dovute dal covid.

Il 28 settembre 2021, Rosanna Pressato inaugura un corso di pittura su seta che trae ispirazione dagli infiniti decori della villa; il corso prevede due sessioni, una il martedì pomeriggio e una il venerdì mattina di 8 lezioni cad.

Dal 4 ottobre 2021 invece Silvana Rava propone un corso di acquerello botanico per imparare a dipingere la natura con una tecnica delicata ma molto realistica.

Daniela Morittu riempirà invece le stanze della villa con il soave suono delle arpe: tanti giovani musicisti potranno imparare a suonare questo evocativo strumento musicale in un contesto di grande ispirazione.

Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni è disponibile il sito www.villabernasconi.eu oppure è possibile contattare telefonicamente la biglietteria del Museo (+39 031 3347209) o l’infopoint turistico, anche su whatsapp (+39 347 881 8532 – infopoint@comune.cernobbio.co.it).