Quantcast

Urtata da un tir nell’area di servizio vicino a Genova: pensionata comasca perde una gamba foto

La vittima sarebbe rimasta agganciata al mezzo pesante in fase di manovra: ora è in osservazione.

Tremendo incidente ieri pomeriggio – come riportano i colleghi di Genova Today – nell’area di servizio dell’autostrada A26. Una donna di 84 anni di Cassina Rizzardi ha subito l’amputazione di una gamba all’ospedale San Martino di Genova in seguito a un incidente avvenuto con un mezzo pesante. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Ovada, al lavoro per ricostruire la dinamica dell’episodio.

Secondo le prime ricostruzioni il tir in fase di manovra avrebbe agganciato lo zaino della donna trascinandola poi per alcuni metri. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, la donna è stata trasportata all’ospedale San Martino di Genova in codice rosso con gravi lesioni a una gamba. I medici, pur intervenendo immediatamente, non sono riusciti a salvare l’arto infortunato. La pensionata comasca ora è ricoverata al monoblocco in rianimazione ed in prognosi riservata.

 

Resta da capire l’esatta dinamica di questo incidente e le responsabilità dell’autotrasportatore coinvolto.