Quantcast

La ripresa: studenti di nuovo in classe tra mascherine, green pass e doppi ingressi foto segui la diretta

Inizio dell'anno scolastico a Como tra attesa ed incertezze: ingressi differenziati, pullman osservati speciali

La ripresa. Tra emozione ed un pò di batticuore. Da questa mattina sono tornati – a scuola ed alle fermate dei bus – i ragazzi con i loro zaini. Ripresa delle lezioni, un primo giorno atteso con pullman pronti per il doppio turno, green pass obbligatorio per docenti, personale scolastico e per i genitori degli alunni e infine le due entrate nelle scuole superiori di città e provincia. Dubbi, incognite e la speranza di riprendere in presenza dopo mesi difficili e dopo l’estate.

ripresa anno scolastico a como studenti con zaini in classe e agenti polizia locale

I dubbi maggiori riguardano le doppie entrate nelle scuole. Almeno sino alla fine di ottobre, infatti, gli studenti si alterneranno alle 8 ed alle 10. Un doppio turno che, per ammissione degli stessi presidi, potrebbe creare disagio tra docenti e gli stessi alunni. Insomma. questi mesi saranno un test anche se prevale un cauto ottimismo per il resto dell’anno. Ripresa in partenza con green pass per i docenti (obbligatorio) e mascherina obbligatoria – ma anche il distanziamento tra banchi – per i ragazzi. E proprio oggi, nel giorno del primo ingresso degli alunni, anche la visita a Como dell’ex Ministro – ora Provveditore agli studi di Como – Marco Bussetti, atteso per lunedì mattina al Collegio Gallio per un saluto agli alunni nella giornata inaugurale del nuovo anno.

ripresa anno scolastico a como studenti con zaini in classe e agenti polizia locale

Ripresa controllata anche dalle forze dell’ordine, in particolare (foto qui sopra) nei punti caldi della viabilità e dei pullman come piazza Vittoria e piazza Camerlata.

 

ripresa anno scolastico a como studenti con zaini in classe e agenti polizia locale