Quantcast

Il primo giorno di scuola ed i pullman. Asf:”Nessuna criticità, ma pronti a correggere il tiro” foto

Le precisazioni dell'azienda di trasporto dopo il primo giorno di lezioni in tutta la provincia. Controllori pronti a segnalazioni su orari e linee da potenziare.

Non è stata una giornata facile. Un ritorno in classe degli studenti con l’incognita legata ai trasporti pubblici che hanno riempito i bus fin dalle prime ore della giornata. Da Asf le precisazioni riguardano la capienza dei mezzi e varie corse che hanno sfiorato il limite previsto dell’80% della capienza.

Qualche corsa – in particolare quelle in arrivo dal lago – stamane hanno sfiorato questo limite, ma senza superarlo. “Non abbiamo avuto segnalazioni di particolari criticità – ha precisato l’azienda di trasporto – anche se è stato un giorno di prova e di assestamento anche per noi. Siamo, comunque, pronti a correggere il tiro se dovessero saltare fuori situazioni particolari. Un compito importante lo avranno i nostri controllori che anche oggi hanno controllato varie linee sul territorio”.