Quantcast

Giorgio Riva alla conquista del mare dopo il lago: doppia traversata delle Bocche di Bonifacio foto

Il nuotatore brianzolo ancora in evidenza: dopo il giro del lago, si cimenta con successo in un punto molto complesso e difficile. Le immagini.

Dopo il periplo del lago di Como e la Lecco – Colico, il nuotatore brianzolo Giorgio Riva piazza un’altra “zampata” nel suo palmares di valore: ieri, con un mare decisamente mosso ed impegnativo, Riva ha compiuto la doppia traversata delle Bocche di Bonifacio in 10 ore e 15 minuti complessivamente.

giorgio riva attraversata delle bocche di bonifacio a nuoto

 

giorgio riva attraversata delle bocche di bonifacio a nuoto

 

Sono partito dalla spiaggia Rena Bianca di Santa Teresa di Gallura alle 6 del mattino e sono riuscito ad arrivare poco dopo le 16 sempre a Rena Bianca. In Corsica sono arrivato a Punta Sperone poco sotto le 4.50 ore. In totale 30 chilometri di mare aperto ed impegnativo: sono molto soddisfatto del risultato ottenuto”.

Riva negli anni scorsi, come detto, protagonista del giro del lago con partenza dalla Comonuoto ed arrivo ancora alla sede del club cittadino (video qui sopra). Aveva nuotato una intera settimana per arrivare a Bellagio, Lecco e poi in alto lago prima del rientro in città. Ha percorso anche la Bellagio Como e la Lecco Colico sempre in solitaria.